Translate

domenica 12 agosto 2012

Ci mancava solo il partito dei preti...

Si chiamerà - Uomini nuovi per una società di uguali e partecipi, ed è così, che dopo tanti anni in cui la Chiesa aveva deciso di dedicarsi soltanto al potere spirituale delle anime e riservandosi quello politico soltanto per la gestione del proprio Stato sovrano, ecco che oggi, ritorna a riproporre quel potere temporale, riproponendo la candidatura di propri esponenti, derivanti ovviamente da comunità cattoliche cristiane...
Riflettevo quindi che saranno certamente esclusi per ovvia scelta i preti, i divorziati, coloro che sono legati da  matrimoni civili, gli omosessuali, i cristiani non cattolici ed ancora spero quelli condannati e/o indagati in processi penali, quelli che pur cattolici... poco hanno con il professare la propria religione e non scordando coloro che appartengono da sempre a quella definita sinistra cattolica...
Ora se a questi aggiungiamo anche, tutti coloro che con la politica non vogliono averci a che fare... ecco che in definitiva, restano soltanto quelle pochissime coppie e/o famiglie, che possiedono i requisiti per far parte di questo movimento, qualche perpetua ottantenne, qualche pensionato, qualche single convinto e legato da sempre alla propria parrocchia...
Comunque dopo le dimissioni del go­vernatore Lombardo, non si sa più a quale santo votarsi ed ecco quindi l'idea di padre Felice Lupo, parroco di Palermo e ispiratore del movimento che ha come logo, un lupo e un agnello su un bellissimo pra­to illuminato da una luce abbagliante ed è così che la profezia di Isaia si realizzera - Il lupo e l’agnello albergheranno insieme...
Ma scusate, ma cosa è cambiato, coloro che oggi chiamate lupi, non sono coloro con cui avete finora banchettato, non sono gli stessi a cui vi siete rivolti per ottenere finanziamenti, contributi a fondo perduto, cooperative sociali, no profit, onlus, ecc...
Le votazioni sono ormai dietro l'angolo forse chissà per metà Ottobre ed allora la Chiesa mobilita i propri delegati alla ricerca dei voti... speriamo che alla fine non decidano di barattarli, come sempre hanno fatto, per qualche altro ignobile scopo..., ed ancora, come la prenderanno gli amici del " Centro Scudato "..., non saranno certamente contenti di questa iniziativa che potrebbe voltarsi loro contro...
Certo ora si giustifica la discesa in campo motivando che l’attuale incertezza ed il vuoto causato dalla anti-politica debbano essere garantiti da movimenti che prendano ad esempio il buon Vangelo..., così da poter contrastare coloro che oggi si stanno proponendo nella politica e che sono lontani da quelle linee di carattere cattolico...
Ed allora parte la nuova crociata... i cosiddetti prescelti per questa nuova missione, saranno ovviamente scelti dai parroci..., da una Assemblea costituente e da un apposito Consiglio dei saggi, neanche stessimo eleggendo un nuovo Papa...!!!
E' poi il programma..., che prevede un tetto agli stipendi per ogni parlamentare, che dovrà essere ridotto e dovrà privarsi dei cosiddetti " privilegi della casta "; ma la cosa più interessante ( chissà perché lo sospettavo...), è l'impegno a lasciare nelle casse del movimento il 33% della retribuzione da mettere a disposizione ovviamente del movimento, per la creazione di cosa...??? di tre posti di lavoro privato messi a concorso..., ve lo immaginate questo concorso, diretto e gestito per favorire qualche figlio dell'amico di turno..., certo loro vorrebbero farci passare queste iniziative per trasparenti... come tutto quanto viene  svolto all'interno dello Stato Vaticano..., di cui infatti non sappiamo mai nulla..., ma per favore!!!
Per fortuna qualcuno discorda, come la voce di padre Francesco Michele Stabile, insegnante di Storia della chiesa alla Facoltà teologi­ca, che proprio su Facebook lancia l’allarme di collate­ralismo politico..., quel sostegno appunto dato a qualche forza politica, da parte di movimenti culturali che nulla hanno a che fare con la politica, ma servono soltanto a trasformarsi attivamente in organismi di azione e di pressione psicologica, per meglio tutelare gli intrecci politico/ecclesiastici e non certamente quelli di tutelare i valori del cattolicesimo...
Berlusconi & Co., li ha ammaestrati bene i loro discepoli..., ed in questi anni, avendoli ben foraggiati,  vengono ora chiamati a restituire quei favori ricevuti ed allora quale migliore occasione se non quella, di distogliere quei voti, che oggi andrebbero alle nuove Associazioni, Liste civiche, al Movimento Cinque Stelle, all'Italia dei Valori, che a breve faranno ( visti gli attuali sondaggi...) pesare questi loro voti, diventando ago della bilancia, per qualsivoglia nuovo Governo...



Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo