Translate

martedì 4 febbraio 2014

Le "ciliegine" di Totò Riina...

Sono rimasto senza parole nell'ascoltare, durante la trasmissione su La7 "Servizio Pubblico" ( presentato da Michele Santoro ) le intercettazioni tra Salvatore Riina ed il compagno d'aria...
Ciò che mi ha colpito in particolare, non sono le frasi dette... che considerati gli interlocutori erano prevedibili...
Ma quello che mi ha stupito è che queste intercettazioni siano state effettuate parecchi mesi fa, senza voler aggiungere quelle del 2008, dove per la prima volta si fa riferimento ad un senatore che " è una mente ".
Mi sono chiesto: ma come fa un soggetto internato con il 41 bis, senza alcuna possibilità di dialogare, isolato da qualsivoglia comunicazione esterna, a esprimere quanto di li a breve sarebbe successo nel campo della nostra politica nazionale...
Come fa a sapere anticipatamente in quali modi si sarebbe potuta esprimere la Magistratura sul Cavaliere???
Perché parlare del Cavaliere: " se lo merita, se lo merita. Gli direi io... ma perché ti sei andato a prendere lo stalliere? Perché te lo sei messo dentro???", parole che sembrano essere riferite a Vittorio Mangano, lo stalliere di Arcore condannato per mafia... " era un bravo picciotto... Mischino, poi si è ammalato ed è morto "...
Sembra inoltre che Riina ( il 6 agosto 2013 ) chieda al suo compagno d'aria sul Cavaliere: cosa scrivono i telegiornali di quel “buffone” di Berlusconi??; il boss pugliese della sacra corona unita rispose che " a Roma stavano vedendo come fare per salvarlo “. 
Ad un certo punto Riina lancia un’altra delle sue invettive: “Noi su Berlusconi abbiamo un diritto... ed ancora parlando del Cavaliere e dei fratelli Filippo e Giuseppe Graviano ( boss di Brancaccio ) ricorda dei molti contatti economici avuti propria con l’imprenditoria di Milano, aggiungendo: " avevano Berlusconi… certe volte…"... ovviamente il tutto è seguito da parole incomprensibili e da frasi che chissà..., forse sono state opportunamente cancellate....
Chi gli ha detto di eventuali nuovi accordi o di strategie elettorali politiche???
Cosa dire di Alfano e del suo partito Nuovo Centrodestra???  
Perché parlare soltanto ora, dopo tanti anni, del paese del "Ciliegiaro"??? 
Sembra secondo gli inquirenti che al "Ciliegiaro" corrisponda il paese di Chiusa Sclafani, ovvero il paese del Sen. Renato Schifani... 
Come dicevo sopra, non è la prima volta che Riina faccia riferimento all'ex presidente del Senato: il 10 giugno del 2008, durante un colloquio con i familiari, intercettato dagli investigatori, aveva detto alla figlia Lucia che "Renato Schifani è una mente", da li a qualche settimana infatti l'ex esponente di Forza Italia era diventato presidente del Senato!!!
Oggi Schifani è sotto indagine per concorso esterno in associazione mafiosa. 
La Procura ne aveva chiesto l'archiviazione, ma il gip ha deciso che le indagini debbano andare avanti...
Ed ancora se la prende con Angelino Alfano... lo definisce "disgraziato" quel ministro dell'interno Agrigentino, che si è accanito con quelli del 41 bis... "una canaglia", perché fa di tutto  per perseguitare i detenuti del carcere duro..., chissà, forse perché spera così che qualcuno si " penta " e dichiari quanto a sua conoscenza, in particolare su quella famosa trattativa Stato-mafia, a cui tutti oggi cercano di stare lontani, evitando di restare coinvolti...
Già una trattativa pericolosa, dove le prove misteriosamente spariscono, dove le intercettazioni vengono distrutte e dove i testimoni muoiono misteriosamente...
Se fosse tutto vero sarebbe una grave vergogna per il nostro Stato...
Silenzi da cui però tutti attendono delle risposte!!!
Non le chiediamo soltanto noi, semplici cittadini, ma le chiedono coloro che, nel voler ricercare la verità, hanno sacrificato, per questo Stato... le loro vite.
Cosa aggiungere...
Qualcuno... ha forse deciso di fare emergere queste intercettazioni... queste improvvise notizie che fanno luce su alcuni personaggi, che forse, secondo "qualcuno" debbono definitivamente scomparire dall'attività politica...
Un segnale è chiaro ed inequivocabile: fa fatta pulizia, quella vecchia classe politica va completamente riformata... 
Basta con gli appoggi di un tempo, basta con quegli uomini... 
Ora, volerci fare credere che, un uomo che ha combattuto da solo per trent'anni lo Stato, non sia in grado di capire di essere intercettato anche nelle banali ore d’aria, che non riflette sulla possibilità di essere ascoltato... è da parte di qualche giornalista una presunzione ( per non voler usare un'altro aggettivo...).
Egli sa per certo che le sue dichiarazioni verranno intercettate, che queste rappresentano l'unica modalità per farsi ascoltare da quella reclusione blindata...
Ma soprattutto questo è l'unico modo per inviare le proprie " ciliegine subliminali ", per far comprendere a chi di dovere ( tra gli ex amici mafiosi e politici ) che non è più disposto, con i propri silenzi... a continuare a proteggere!!!
Perché si sa come finisce con le ciliege: c'è sempre il rischio che una... tiri l'altra !!! 

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo