Translate

venerdì 7 febbraio 2014

Svendita Italia...

Prima di giungere al totale fallimento, il nostro Presidente del Consiglio Enrico Letta, gioca l'ultima carta e cioè prova a piazzare una parte del ns. patrimonio ai Paesi del Golfo. 
Sentivo ieri che sono 470 le eccellenze italiane che hanno cambiato padrone in questi anni, l'ultima è stata la Poltrona Frau, storica azienda marchigiana che produceva poltrone famose in tutto il mondo... e adesso cosa possiamo venderci???
Certo le quote di minoranza delle nostre aziende pubbliche, ormai entrate nel programma dalle privatizzazioni e poi perché non aggiungere anche il nostro patrimonio immobiliare che a causa della crisi, può rappresentare un’opportunità di investimento...
Letta ha dichiarato che la crisi è finita e che adesso ci aspetta un periodo di ripresa in Europa e in Italia, sottolineando l’opportunità di investire nel nostro Paese e di rafforzare i legami già esistenti tra i paesi degli Emirati e l’Italia.
In questa ambiziosa "svendita" ci ricorda la crisi di questi ultimi cinque anni, il debito pubblico, la mancanza di crescita... ma le prospettive dicono ( si vede che siamo in procinto di nuove elezioni... giungono nuove promesse ) che ci sara una crescita irrisoria...
Tra le liquidazioni ci sono buone opportunità, ad iniziare dai trasporti con l'Alitalia per poi passare alle Ferrovie, alle Poste, ai Porti da realizzare, ai grandi gruppi come Fincantieri, Sace, ecc..., a quelle società che possiedono ancora per poco, capacità tecnologica all'avanguardia... un tempo eccellenza delle nostre imprese che godevano di una grande considerazione all'estero attraverso la vendita di attrezzature e macchinari innovativi...
Con questa visita il presidente letta ha siglato un'intesa di collaborazione per legare l'Expo Milano previsto nel 2015 ( ma con i lavori che vanno a rilento... ) all'Expo di Dubai nel 2020.
L'accordo rappresenta una eccezione tra due Esposizioni Universali, e dovrebbe permettere l'unione di competenze tra i due paesi... sui sistemi e sui processi che porteranno all'organizzazione di questa nostra Esposizione Universale...
Comunque in questa ricercata modalità, improntata principalmente nel sostegno finanziario al nostro paese, sono stati siglati alcuni accordi tra i ns. gruppi ed il Fondo d'Investimento Governativo dell'Emirato, sono inoltre previste cooperazioni in varie gare d'appalto ed accordi sulla realizzazione di Resort, Hotel, Centri fitness, ecc..
Un paese che si sorregge da anni sui prestiti finanziari della Cina, degli USA e della Comunità Europea ed ora... anche dei paesi arabi.
Per quanto se ne voglia dire purtroppo... il nostro è un paese in svendita... e purtroppo i nostri governanti non sanno ancora oggi, quale rimedi apportare ( se non chiedere l'elemosina in giro per il mondo... ) per tentare di cambiare questo stato di fatto!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo