Translate

martedì 25 agosto 2015

Sconfiggere la corruzione... si può... ma non con questi uomini!!!

Avevo iniziato a scriverlo qualche giorno fa... ma avendo deciso di andare in ferie (senza portarmi dietro il mio notebook...) l'avevo lasciato tra le bozze...
Riprendo quindi da dove avevo iniziato...
Durante la cerimonia del "Ventaglio ( è il rito di consegna di un ventaglio decorato al Presidente della Repubblica Italiana e ai Presidenti della Camera dei deputati e del Senato, tradizionale omaggio da parte dell'Associazione stampa parlamentare (ASP), che si tiene annualmente tra la fine di Luglio e i primi giorni di Agosto, presso Palazzo del Quirinale, Palazzo Montecitorio e Palazzo Madama, in coincidenza con la chiusura dei lavori parlamentari per la pausa estiva ), si è cercato di fare un bilancio sull'anno di attività politica e parlamentare e soprattutto per consegnare i premi giornalistici istituiti dall'ASP, nonché per scambiarsi gli auguri di buone ferie.
Come ormai consuetudine, in ogni manifestazione, la lotta alla corruzione e alle mafie costituiscono la principale priorità data ai convegni e come ha riportato il nostro Presidente Mattarella, questa deve rappresentare un impegno di civiltà che va condotto dalla società intera..., perché le regole vanno rispettate in quanto presidio di democrazia!!!
Non si può abbandonare un'intera generazione di giovani e soprattutto non possiamo abbandonare il Meridione..., bisogna continuare con i segnali di ripresa intrapresi ed occorre non solo svilupparli, ma incoraggiarli per farne un uso il più accorto possibile... 
Ed ancora, proprio in questo, la diffusione ed il pluralismo dell'informazione diventa condizione necessaria, se non fondamentale, affinché si possa godere di quella libera e democrativa informazione, svincolata da appartenenze politiche o partitiche oppure sottomessa alle scelte dei propri capi redazione o da quelle direttive impartite loro dai proprietari delle testate...
Certamente sono tutti pensieri costruttivi per la crescita di un paese civile, ma il nostro dimostra ancora oggi, di non esserlo..., anzi mostra ogni giorno di più, tutte le proprie lacune... ad ogni livello, in ogni settore... dalla politica, alla amministrazione, dagli Enti pubblici a quelle società a partecipazione statale dove il più delle volte gli amministratori causano con le loro condotte, danni economici milionari e poi, ci sono quelle private, quelle confiscate, quel contrasto alla criminalità realizzato in maniera superficiale... fatto sì... di arresti, di condanne, di sequestri patrimoniali..., ma nel concreto, la piovra del malaffare continua a muovere i propri tentacoli in tutti i livelli... trovando sempre a disposizione sostituti tra i familiari e non... provenienti dal quel bacino esteso, dei cosiddetti "disoccupati"...
Non serve a nulla dividere premi, altro che "ventagli"... per soffiare via e definitivamente questa corruzione... qui nemmeno se provassimo ad usare le grandi eliche dei jet... riusciremmo a triturare, tutto questo sudicio malaffare...
Non bastano più le parole... necessita passare ai fatti e bisogna avere il coraggio di farle queste "benedette" azioni di contrasto..., perché in caso contrario, è meglio, che lasciate quel posto che vi è stato assegnato a qualcun'altro, forse meno meritevole... ma nel mettere in pratica quelle necessarie azioni, mostrerà certamente - se pur sbagliando - di aver più coraggio!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo