Translate

martedì 31 agosto 2010

Poker on line

Vuoi vincere a Poker on line???

Pensi di essere bravo per poter partecipare ai tornei che quotidianamente strutture come Pokerstar, Bwin, Sisal, ecc.., mettono a disposizione???
Hai imparato le tecniche e disponi di una buona preparazione tecnica-agonistica per provarci???
Ecco se hai fatto un po' di esperienza con i simulatori, con le partite freerool, con i siti dove poter giocare gratuitamente...anche facebook ne mette uno a disposizione, fatto quanto sopra puoi cominciare a pensare di essere fra quei fortunati giocatori che tanto vengono quotidianamente pubblicizzati...
Ed invece sappi che è tutta una bufala!!!
Innanzitutto bisogna sapere che i programmatori dei software house su cui si gioca hanno la capacità di alterare il gioco è quindi la possibilità di programmare l'eventuale uscita delle carte a loro favore...ne basta a volte anche soltanto una...specie se erano andati all-in e voi con un buon gioco avete visto...ecco che allora succede l'inevitabile!!! Ti accorgi che in turn o river i giochi si alterano e tu che pensavi di avere vinto, hai perso...inesorabilmente.
Sapete quante volte mi è capitato di perdere con mani vincenti al 85%...tante...tante da non crederci!!!
Con due assi, con Asso e Re, con una coppia che fino al turn era vincente...ti ritrovi a perdere con un tris di 2!!! Si lui aveva giocato, mi aveva seguito con un all-in con 10 e 2...fortuna ma quando mai...la fortuna non è ripetitiva....e poi questo è un gioco matematico, di probabilità, di calcolo ecc...ecc...
Allora innanzitutto qualsivoglia grande capacità matematica in questo gioco sbatte contro la immensa capacità di combinazioni che possono avverarsi...e quindi se non possiedi "culo" lascia stare ...perchè il più deficiente ed incapace cui ti troverai ad incontrare nel corso di un torneo...può buttarti fuori inaspettatamente!!! Non è quindi il saper giocare che ti fà vincere ma solo e soltanto il poter barare... oppure avere ricevuto dal destino quella parola chiamata fortuna. 
Ho incontrato giocatori che non erano buoni a giocare nemmeno a scopa, altro che poker, ma nel vederli giocare ti accorgevi della fortuna smisurata, fuori controllo, improbabile, continua e non saprei quali altri aggettivi aggiungere per definirli " baciati dalla fortuna "...
Ora a volte uno può anche giocare bene e perdere, questo fà parte del gioco e certamente rende meraviglioso questo gioco, ma ciò che da maggiormente fastidio è l'incompetenza...ecco questa sì che da fastidio!!!
Quello che non riesco a capire è come sia possibile che giocando dal vivo e quindi in tornei organizzati, al casinò, tutto è conforme alle regole, giochi e tutto avviene più o meno in maniera ponderata, a volte le carte vanno bene... a volte male...ma in percentuale vedi che tutto procede in manier corretta... non vedi colpi allucinanti, scorretti, troppo fortunati... il gioco procede in maniera anche leale da parte dei giocatori i quali non s'inventano colpi dai quali potrebbero essere eliminati... lo vedi che nel gioco tutto è   sereno, dove stranamente mai le carte uscite dall'addetto ottengono effetti speciali o ribaltamenti eclatanti.
Tutti scrivono che le poker room non metterebbero mai a rischio il proprio nome per alterare il sistema... anzi si difendono procedendo a proteggere il sistema da eventuali attacchi!!!
Ma è proprio così???
Oppure, sotto sotto, qualcosa è nascosto ed un giorno quando meno c'è l'aspettiamo qualcuno verra a dirci che il sistema era truccato!!!
Spero di sbagliarmi ma chissa perchè oggi ho sempre meno fiducia nel sistema è preferisco giocare soltanto dove mi sento sicuro...
Vorrei dimostrare quanto dico incontrando è sottoponendomi ad un test, con gli specialisti dei Team di poker, per poter dimostrare che quanto affermo sopra non è lontano dalla realtà!!!
   

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo