Translate

venerdì 23 novembre 2012

Primarie o non Primarie, questo è il problema...

Primarie o non Primarie..., questo è il problema: se sia più nobile d'animo sopportare ancora gli oltraggi, i sassi e i dardi, degli iniqui nostri politici o prender l'armi contro un mare di triboli e combattendo disperderli per sempre...
Morire o dormire, nulla di più..., e con un sonno dirsi che poniamo fine alle infinite miserie della natura umana, naturale retaggio di queste continue azioni, soluzioni proposte, da accogliere a mani tese...
Morire, dormire, sognare forse: ma qui è l'ostacolo, quali sogni possiamo realizzare in questo sonno fatto di morte, quando aggrovigliati in questa presa mortale, chi ci trattiene, prolunga i nostri tormenti...
Chi vorrebbe altrimenti sopportar le frustate e gli insulti, dove il tempo, ha prodotto le angherie del politico tiranno, disprezzo di un'uomo borioso, cui, solo  angosce ha originato, irriverente per la legge, tracotanza di potenti, dove, i calci in faccia il degno meritevole riceve da costoro, spregevoli mediocri, quando certamente il degno, potrebbe andar per conto suo...
Chi vorrebbe caricarsi di un così grosso fardello..., imprecando e sudando, per sgomentare la nostra volontà e persuaderci di sopportare ancora una volta loro ed i procurati mali, piuttosto di voler correre in cerca di altri, di cui invece poco conosciamo?
Ed allora, cosa ci fa così vigliacchi, da provocare la nostra coscienza..., cosa può modificare  l'incarnata naturale determinazione, la quale si scolora al cospetto di un così pallido pensiero...???
E come possono, imprese di così futile importanza e rilievo, distrarre e deviare le nostre vite, da quel naturale corso..., azioni queste, a cui non perdono neanche il nome...
E’ tempo di primarie, ed i casa dei nostri partiti si preparano le candidature per individuare il candidato premier...
Si realizzano anche sondaggi, per capire  le nostre eventuali preferenze e nel contempo, i concorrenti, tentano di limitare il prestigio dei potenziali antagonisti, attraverso proprie dichiarazioni o facendo pervenire sottobanco notizie, che poi, amici giornalisti ovviamente pubblicano!!!
Si propaganda l'etica morale, il proprio casellario giudiziario a scapito di coloro che sono indagati..., una sistema realizzato per gettare fango sull'avversario, dall'ex amico di partito!!!  
Una vera pagliacciata... perché tutto è già stato preparato in partenza..., finta dimostrazione di democrazia, che porterà a candidato premier, quello scelto/a in precedenza, presso una opportuna sede, dove segretamente si è deciso chi debba continuare la linea del partito...
Nessuna garanzia, nessuna certezza di voler espletare in maniera corretta le votazioni..., state certi che da qualche parte, ci sono nascoste le schede preparate e firmate, da far uscire al momento appropriato... soprattutto se ci si accorge che qualcosa non sta andando... per come programmato...
Giochi di potere... per il potere!!! Già soltanto un gioco per loro... mentre nel frattempo il nostro Paese muore...
Noi comunque, gente onesta e leale, vogliamo dirvi, che a queste votazioni, inutili, insignificanti e  inservibili..., non partecipiamo!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo