Translate

domenica 3 agosto 2014

Renzi... siamo in attesa delle tue riforme!!!

E' stato votato Renzi...
Tutti ormai chiedono a gran voce riforme e cambiamenti ed entusiasti anche degli 80 euro ricevuti, sono lì speranzosi di vedere finalmente quel rinnovamento promesso...
Ed allora ripercorriamo tutto l'elenco di quando ancora aspirava a divenire Presidente del Consiglio e tentava in tutti i modi di far cadere il governo "dell'amico" Letta...
1) L'abolizione delle Province.
Il Ddl  modifica sostanzialmente la parola che da province diventa Super-Città, con nuovi consiglieri - sono circa 25.000 e nuovi assessori, circa 5.000.
Un risparmio dichiarato di circa 2 miliardi ma che nella realtà la Corte dei Conti stima a non più di 35 milioni di euro.
2) Lotta alla mafia.
Per favorire le politiche del proprio ministro dell'interno e del Cav. sta operando per far sì che il 416ter del codice penale, cioè quello relativo allo scambio di voto politico/mafia... vada ad annullarsi...
Si eliminerebbe così la sanzione per il politico che si mette a disposizione dell'associazione mafiosa, lasciando inalterata soltanto la sanzione per lo scambio di voto/denaro o voto/altro beneficio personale.
Invece di incentivare la lotta alla illegalità si cercano dei sotterfugi per limitare la stessa norma che a tutt'oggi è risultata del tutto inutile...
3) Gli 80 euro in busta paga...
Li aveva promessi nel corso della propria campagna elettorale e gli Italiani, tesa la trappola ci sono cascati dentro...
Oggi non si capisce in quali modi questi vengano messi in busta paga... e soprattutto da dove questi siano stati presi... diciamo comunque che è diventato una specie di una-tantum...
4) Abolizione del reato di clandestinità.
La Svuota Carceri permette non soltanto di depenalizzare molti reati diversi tra loro, ma garantisce soprattutto a coloro che hanno commesso abusi d'ufficio e peculato, contro la pubblica amministrazione, di essere nuovamente liberi....
C'era pure il reato di clandestinità, ma strano a dirsi, all'emendamento il Pd ha votato contro!!!
5) Le auto blu... si qualcuna è stata venduta, peccato che di contr se ne siano acquistate almeno più di mille...
6) La questione morale... quale se ne parla soltanto ma di fatto non si combina un bel niente...
7) La Legge elettorale: altro che Porcellum... è fatta soltanto non per cercare di governare in maniera seria, ma per cercare di non perdere!!!
Sbarramenti, preferenze, candidature, premi di maggioranza, una legge che quando verrà realizzata vedrete saremmo sempre alle solite...
8) Titolo V della Costituzione e cioè quelle competenze tra Stato e regioni, dopotutto il testo riporta che la Repubblica è costituita dai Comuni, dalle Province, dalle Città metropolitane, dalle Regioni e dallo Stato e dove i Comuni, le Province, le Città metropolitane e le Regioni sono enti autonomi con propri statuti, poteri e funzioni secondo i principi fissati dalla Costituzione, Roma è la capitale della Repubblica e la legge dello Stato disciplina il suo ordinamento.... comunque non sanno cosa fare e tentano di non scontentare nessuno...
9) Snellimento del sistema di approvazione leggi... altro casino, non si snellisce nulla anzi si complica...
10) Dimezzamento del numero di deputati e senatori, degli stipendi, delle indennità, chi ci crede è proprio un coglione... quì non si dimezza nulla...anzi...
11) Il conflitto di interessi ed una legge anti-corruzione... neanche a parlarne... andrebbero tutti dentro!!! 
12) la rottamazione tanto decantata... non ha toccato nessuno dei "compagni" di viaggio... gente che da quarant'anni siede lì è non permetterà certamente all'ultimo arrivato di poter comandare...
13) Le riforme sono solo a parole... di concreto il nulla... soltanto una politica propagandistica attraverso media " corrotti "  che prendono i finanziamenti pubblici...
14) Una democrazia inesistente... una dittatura legalizzata... 
15) Un Senato che sparisce... ma quando mai... nulla si crea... nulla si distrugge... ma tutto si trasforma... e così vedrete che i nomi resteranno sempre lì con altri e nuovi incarichi... alla faccia del risparmio...
rimane. Non viene cancellato ma reso inutile. Una “Camera delle autonomie” che costerà comunque tanto. Renzi ha parlato di 1 miliardo di risparmi, ma quello effettivo sarà inferiore ai 100 milioni.
16) Una nuova “Camera delle autonomie” che permette a tutta una serie di personaggi "inquisiti" di farne parte...
Ho letto da qualche parte che sono 148 componenti di cui 42 membri di diritto (Presidenti di Regione e sindaci dei capoluoghi di regione), 80 cooptati (due sindaci per regione e due sindaci di capoluoghi), 21 nominati dal Quirinale (immaginiamo i soggetti scelti dal Quirinale...) 5 senatori a vita e di cui buona parte di questi cosiddetti "non-senatori" è inquisita...
17) Renzi va ripetendo che il paese ha bisogno di riforme... ma lui stesso non sa quali...
Come può un premier che nessuno ha eletto cambiare radicalmente le regole grazie ad un personaggio che oggi è interdetto dai pubblici uffici...???
Il nulla... già il nulla è stato fatto... ed è un bel pezzo che vado riportando che questi sono dei... dilettanti allo sbaraglio, non hanno capacità di cosa fare e sono come una barca senza timone, si lasciano trascinare dalle onde in un mondo che è in completa tempesta, tra lotte civili, povertà, immigrazione, guerre, invasioni, disoccupazione, economia globale, paesi emergenti, competititività, ecc... e loro cosa fanno...parlano di riforme elettorali!!!
Una vera fortuna, avere la consapevolezza oggi, che sarà la loro stessa incapacità a toglierceli un giorno - non molto lontano - davanti ai nostri occhi...   

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo