Translate

domenica 4 gennaio 2015

Cachistocrazia...

Questa sera, mentre ascoltavo da alcuni amici la trasmissione "l'Eredità" presentata da Fabrizio Frizzi, ho sentito una parola che non conoscevo e precisamente: Cachistocrazia 
E' veramente strano, in quanto, proprio questa parola, dovrebbe essere - con riferimento al nostro paese - tra quelle meglio conosciute...
Vi starete chiedendo anche Voi come mai???
Ecco, la parola Cachistocrazia, deriva dal greco kakistos, quindi da kakòs che significava il cattivo, il peggiore, in particolare veniva proprio usata per rappresentare in maniera chiara.... il governo dei peggiori.
Ma allora mi chiedevo, come può essere che "stranamente" proprio la parola che meglio rappresenta perfettamente il nostro governo ed i loro rappresentanti è "casualmente" proprio la parola che oggi si è deciso di voler eliminare dal nostro vocabolario... non sarà che forse, dietro questa semplice coincidenza, si voglia nascondere una parola tanto scomoda??? 
Comunque negli ultimi trent'anni, non so dirvi quale sia stato il nostro peggiore governo, perché per quanto mi riguarda, sembra che tutti abbiano fatto a gara per rappresentarci al peggio, più di quanto era loro possibile fare...
Dal governo di Craxi, passando per De Mita ed Andreotti..., quindi Dini, Prodi, D'Alema ed Amato...ed infine il Cavaliere per giungere al Prof. Monti, Letta ed oggi Renzi!!!
Non importa essere di parte, non bisogna lasciarsi condizionare da dottrine filosofiche o economiche, da consigli o ispirazioni politiche o perché si possiede una qualche tessera di partito... qui, bisogna essere coerenti con ciò che si vede e cioè con lo sfacelo a cui, tutti questi cosiddetti "signori" ed i loro "meravigliosi" colleghi, hanno condotto, con il loro disamore, questo nostro meraviglioso paese... 
Cosa aggiungere, volevamo un nuovo Parlamento, soggetti totalmente diversi da quelli che ci avevano da sempre governato, speravamo che almeno questa nostra Costituzione avesse garantito quei minimi requisiti di democrazia e di uguaglianza, ci auguravamo che la monarchia a suon tempo sconfitta definitivamente non ritornasse con un Presidente, che attraverso le proprie azioni, si comporta come fosse un sovrano...
Speravamo si è vero... e siamo ancora qui a parlarne...
Forse però bisogna finirla di parlare... di non continuare ad essere passivi, di vedere in quali modi, tutti questi truffaldini che ci governano, continuino tranquillamente a circolare impunemente...
Ecco cose da fare c'è n'è...  e non bisogna dover attendere le elezioni per darsi una mossa... basta cominciare a parlarne, unirci tutti insieme e per una volta, tentare di cambiarlo definitivamente questo nostro paese e soprattutto queste sue regole inique... senza necessità di ascoltare ulteriori ed inutili #hastag!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo