Translate

sabato 16 febbraio 2013

Petrus Romanus ed il nostro Camerlengo...


Quando si parla di "camerlengo" si intende il cardinale Camerlengo di Santa Romana Chiesa, che ha il compito principale di presiedere la Sede vacante nel periodo tra la fine di un pontificato e la conclusione del conclave in cui viene eletto il nuovo pontefice....
Il nome " camerlengo "deriva dal latino camarlingus, che significa "addetto alla camera del sovrano", ed era responsabile dell'amministrazione e dei beni temporali della Santa Sede, ed il suo incarico è sempre stato ricoperto da un cardinale...

Riprendendo quanto avevo scritto qualche giorno fa..., la profezia di S. Malachia presagisce un Papa, precisamente il 112 che definisce... Petrus Romanus, cioè si chiamerà Pietro e sarà Romano...
Ora considerate le ultime vicende scomode, nel quale dietro la famosa vicenda Vatileaks si nascondesse un gruppo di cardinali, che avrebbe sferrato il colpo di grazia a Benedetto XVI, ed inoltre fra questi, un cardinale in particolare ne era stato considerato l'artefice... e poi come sempre, all'interno dello Stato Vaticano, tutto fu insabbiato, ecco che si fa strada una nuova ipotesi...
Già, viste le ultime vicende, chi poteva avere oggi interesse di sovvertire l'ordine, destabilizzando e minando alle sue fondamenta, quel sistema millenario, se non per volerne prendere il suo posto...??? Ed ancora come fare rinunciare in maniera celere ( chissà forse perché l'eventuale sostituto è anch'esso in età avanzata...??? ) questo Papa dal proseguo della sua missione...??? Come poterlo far dimettere dal proprio incarico se non attraverso soluzioni estreme... e chi potrebbe essere l'artefice...???
Mi sembra di rileggere Dan Brown nel suo " Angeli e Demoni ", dove il camerlengo rimuove l'anello del Pescatore dal dito anulare della mano destra ed ordina che il sigillo papale presente sull'anello venga infranto...; quindi subito dopo la tumulazione, da l’avvio del Conclave, che deriva dal latino cum clave, cioè chiusi a chiave ed indica  proprio la sala in cui chiusi dall'esterno, si riuniscono i cardinali per eleggere il nuovo Papa, mentre la gente resta fuori in Piazza S. Pietro, in attesa del verdetto, cioè di quella fumata bianca o nera...; proprio su questo punto, vorrei ricordarvi che nel caso di Benedetto XVI la fumata fu grigia..., infatti soltanto dopo ore, si comprese che era stato eletto il nuovo Papa...!!! Chissà se anche quello non fosse un segno premonitore...
E chi era nel libro e/o film, la persona che aveva realizzato quanto, per sostituirsi al pontefice... proprio il camerlengo!!! 
Non bisogna dimenticare inoltre che in questi periodi la Santa Sede, usufruisce di grandi introiti derivanti, dalla mole di fedeli che intervengono nella città santa ( per la morte del pontefice o come oggi a causa della rinuncia), dagli incassi delle donazioni da parte dei fedeli, dalla vendita di articoli sacri, quali immagini, gadget, rosari, statue, preghiere, croci e quant'altro possa ricordarne la figura del Papa, ma soprattutto i maggiori introiti si hanno perché, il camerlengo dispone della facoltà di battere "moneta" che, pur avendo corso legale, non si troverà mai in circolazione, essendo destinata esclusivamente all'acquisto da parte dei collezionisti di tutto il mondo, a prezzi inavvicinabili, su cui inoltre è riportato il suo stemma con la dicitura "Sede vacante" ed in latino l'anno di conio...
Possiamo ben dire di essere all'opposto di quanto riportato nel I° Comandamento e cioè: non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo, né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra - non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai ( Esodo 20,2-5 ) ed ancora sta scritto: Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto ( Matteo 4,10 ).
Quindi forse alla fine Petrus Romanus non è riferito a un papa, bensì al cardinale camerlengo, cioè a quella figura che amministra la Chiesa in assenza del papa... e difatti l'attuale camerlengo, Cardinale Tarcisio Bertone, si chiama precisamente Tarcisio PIETRO Evasio Bertone  e strano a dirsi il suo luogo di origine "Romanus" potrebbe essere la città in cui è nato che... indovinate un po'... è ROMANO Canavese.
Considerato che questo nuovo Papa dovrebbe aprire le porte ad un evento di tolleranza che metterà d’accordo tutti gli uomini e assicurerà anni di pace sulla terra..., ciò  potrebbe essere la prosecuzione di quanto da giovane andava esponendo, in particolare nella tesi alla sua licenza in teologia, presentata con il  titolo: " Dissertazione sulla tolleranza e la libertà religiosa... ".
  

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo