Translate

domenica 3 marzo 2013

Beppe: c'è un tempo per piangere ed uno per combattere!!!

Abbiamo finalmente finito con il periodo del pianto... ora è arrivato il tempo di lottare.
Caro Beppe, c'è un tempo in cui le lacrime devono terminare e bisogna rialzarsi ed iniziare a costruire...
Non bisogna cedere all'angoscia di sbagliare, perché, per il timore di sbagliare nel prendere la giusta decisione, si può soccombere difatti nella paura, facendo risultare vano quanto oggi si è realizzato...
Secondo la mia opinione, questo è esattamente quanto oggi chiedono coloro che hanno votato il M5Stelle, quella maggioranza di cittadini, che desiderano un cambiamento e non rivedere ancora inciuci, tra Berlusconi-Bersani-Casini con Monti a fare il professore...
Ora capisco la rabbia durante lo svolgimento delle elezioni, le parole dette e gli insulti ricevuti, ma per essere grandi, bisogna anche saper porgere l'altra guancia, non dimenticare certamente, ma saper mettere di lato quelle offese, guardare avanti, a come si è arrivati a questo punto...
Ora è più il tempo di combattere per il solo movimento, ma per il proprio paese, per risollevarne le sorti, per dare una svolta, un cambiamento definitivo...
In questi anni si è lavorato per nascere, oggi bisogna lavorare per crescere e fortificarsi!!!
Beppe, in questo momento starai pensando insieme ai tuoi collaboratori, che la scelta migliore sarebbe quella di stare alla finestra e guardare cosa succede..., ma tu da Capitano di questa nave a 5 Stelle, devi riprendere il timone e continuare con la rotta programmata e come un buon saggio, decidere in modo giusto e coerente, con quanto il voto dato, adesso richiede...  
Non voler rispettare quanto preso, potrebbe... anzi ne sono certo..., porterà tutti coloro che hanno votato il M5Stelle, in particolare nel caso di nuove elezioni e/o ancor peggio, di un periodo transitorio, a spostare il proprio voto concesso, verso qualcosa di più concreto, sì... in antitesi con le politiche del Cavaliere, ma sicuramente orientato verso un centro-sinistra, che facendo propri  alcuni punti del vostro programma e rottamando qualche personalità politica in disuso e ormai scomoda, riporterebbe verso se, quei voti, dati sia per un cambiamento, che per contestazione...
Riflettere, sì è di fondamentale importanza riflettere bene, sia i pro che i contro, prima di una qualsivoglia decisione, riflettere in maniera ponderata, potrebbe essere la scelta giusta: l'essere precipitosi stai sicuro, ribalterebbe quanto di buono si è fatto finora...!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo