Translate

sabato 30 ottobre 2010

Ma quale coerenza...

Certo, durante la propria vita è possibile cambiare idea e non deve essere certamente un motivo di discussione, sia che questa possa essere giusta che sbagliata, l'importante è sempre essere coerenti con i propri principi e la propria moralità...
Ma nel nostro Paese, quanto sopra viene sempre disatteso; il voltafaccia unito quasi sempre alla malafede ha sempre il sopravvento, specie quando si tratta di utilizzare, questo modo di fare a proprio vantaggio...
La cosa peggiore è vedere alcuni che a seconda delle situazioni fluttuano con posizioni contastanti, diverse e discordanti e dopo un poco, rinnegano quanto detto, per compiacere e ammalliarsi le preferenze dell'interlocutore ultimo di turno...
Poi ci sono quelli con poca memoria...; questi dimenticandosi quanto in precedenza detto, insistono nel voler dimostrare che quanto da loro in precedenza detto è rimasto inalterato... e non vi è alcuna differenza tra ieri e oggi...
Abbiamo inoltre coloro che dicono di aver capito soltanto oggi, quale sia la strada giusta... tipo quando qualcuno decide di cambiare religione, movimento politico oppure anche la propria moglie/marito ed in quel momento dice finalmente di capirne le ineguagliabili differenze..., sorvolando, nel caso particolare del rapporto coniugale, che è stata la moglie e/o marito ad avere abbandonato o  lasciato per primi...
Ed infine ci sono coloro che continuano imperterriti a sbagliare ed a continuare a sbagliare!!!
Questi sono forse i peggiori... loro non sbagliano mai, anzi se sbagliano è per colpa degli altri, del loro voler essere leggeri, banderuoli e incoerenti...
La verità forse è che l'uomo ha da sempre posto la propria negoziazione, prima della propria coerenza..., tutto è trasformabile, si può sempre rimediare, cambiare, con il prezzo giusto sia che esso venga posto in termini economici, che in vantaggi personali... l'importante è compiacere e servire gl'altri...
Oggi non si cambia, non si baratta l'idea..., oggi quello che manca è proprio l'idea!!!
Bisognerebbe che c'è ne fosse qualcuna in giro e ci vorrebbe qualcuno che sapesse svilupparla con la propria intelligenza...; purtroppo questo qualcuno manca e manca quindi trovare persone coerenti con i propri principi e con la propria posizione... in qualunque essa si collochi.
   


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo