Translate

lunedì 18 maggio 2015

Il Cav. aggredito a Saronno...

Sembra, che durante un comizio a Saronno, Silvio Berlusconi abbia subito un tentativo d'aggressione.
L'uomo ha tentato di superare la barriera disposta delle forze dell'ordine, fermato dagli stessi, si sta cercando d'identificarne il soggetto...
Lo stesso inoltre, non riuscendo nell'intento, ha provato a scagliarsi contro la scorta e gli ordini di polizia presenti, fino a quando non è stato definitivamente ammanettato e portato via...
Ora, ovviamente, si cerca di capire a quali movimenti politici o rivoluzionari questo "agitato" soggetto possa appartenere...,
Al sottoscritto sembra la solita bufala a modello di quella inscenata alcuni anni fa nella trasmissione televisiva canora "Sanremo" e dove allora, c'era un tizio che voleva buttarsi dal palco superiore... e il nostro "eroe" Pippo Baudo, fece tutta quella melodrammatica esibizione, solo per aumentare l'audience della stessa trasmissione...
Infatti, se questo soggetto, fosse un po a conoscenza delle vicissitudini politiche che stanno animando in questo periodo il nostro paese, saprebbe che non serve a nulla scagliarsi contro il Cav., poiché ormai egli è politicamente finito!!!   
Parliamo infatti di un partito che ha perso la maggior parte dei consensi e se andrà bene... alle prossime regionali raggiungerà a malapena il 9-10%...
Per cui alle prossime nazionali, se vorrà ancora contare qualcosa, avrà bisogno di lisciarsi tutti, dai vecchi compagni di merende a quelli nuovi tra cui... Salvini con quella sua "rinnovata" Lega a caccia di voti ovunque..., che si pone contro tutto e tutti, ad iniziare con quelle politiche comunitarie, in particolare contro l'Europa e la moneta unica, contro i suoi stessi colleghi di partito, contro i rom e gli extracomunitari, contro i sindacati, contro i barconi e quei poveri migranti profughi, contro il terrorismo, contro la politica corrotta ( strano però che non parli mai del famoso cerchio magico...), contro la criminalità ed ora anche in Sicilia per contrastare e combattere la mafia...
Ecco, almeno Salvini... cavalcando l'onda della protesta (in particolare quella del nord) di voti riuscirà a prenderne..., ma questi non basteranno al Cav. per far cadere il governo di Renzi, neppure se riuscirà nell'intento ( di cui proprio egli è specializzato ) dei compromessi, tentando di riunire, sotto un'unica bandiera di centrodestra, tutti quei voti dei cosiddetti scissionisti, a cominciare dal suo ex delfino Alfano e finendo con l'ultimo "traditore" Raffaele Fitto...
Ormai ha finito, i giochi sono fatti e lui è fuori... già, proprio come il suo Milan ( giunto come si è visto a pochi punti dalla serie B...).
Inoltre, se si guarda con attenzione, si può notare come, in questi anni, stia tentando di cedere, una parte del proprio impero economico, in particolare a investitori stranieri...
Vedrete, pian piano, giungerà a cederle tutte completamente..., garantendo dopotutto a se stesso ( per quanto ancora la natura gli possa permettere... ) ed alla sua settima generazione... di continuare a vivere in maniera agiata, speriamo comunque, che almeno che quei discendenti, non abbiano la presunzione di darsi anch'essi alla politica!!!
In ultimo quindi, perché prendersela ancora con questo "povero" Cav.,..
Non è colpa sua, se (a causa di quelle manifestazioni "sovvenzionate" dal proprio partito) continui ancora a credere  di possedere quell'ampio consenso di un tempo e non prenda coscienza che ormai per lui, sia solo giunto il tempo di dover lasciare...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo