Translate

venerdì 4 maggio 2012

Laurea con "lode" a Bossi...

In un momento, dove le opportunità lavorative non esistono, dove i ragazzi di rifugiano per anni nello studio, dove sperano nel contempo di poter trovare un lavoro, dove si pagano sempre più tasse per frequentare le nostre università, dove le borse di studio vengono date a coloro che non le meritano, dove i servizi sono sempre più scadenti e dove le Università Statali ( a differenza di quelle private ) non ricevono alcun sostegno logistico ed economico dalla Stato..., già non ci  dimentichiamo, che proprio l'ultimo governo Berlusconi, ha colpito in maniera decisa, l'intero sistema dell'istruzione, modificando letteralmente la scuola pubblica, dalle elementari all'Università e mettendo in maniera precaria, tutti quei professori che, finalmente speravano, dopo anni di sacrifici, di potersi inserire in questo sistema blindato... ;
ecco che allora molti ragazzi, sperano di giungere ad una laurea, un dottorato, qualche master, anche se a volte conseguiti all'estero, perché tanto alla fine purtroppo, serve sempre, quella amara raccomandazione...
Possedere proprie capacità, essere pieni di sprezzante energia, dimostrare agli altri quanto utile si possa essere e sperare così di dare una svolta alla propria vita... che finora era sembrata inutile...
Ma c'è invece, chi senza alcun merito, soltanto facendo appoggio su quel sistema di favori, politico ed economico... ( molto economico direi... con le casse del partito ), utilizza questi, per voler innalzare il proprio livello culturale... almeno sulla carta, tanto alla fine credono che è soltanto quello che conta!!!
Quindi, quale sistema più semplice che comprarla questa " benedetta " Laurea..., dove??? ovunque basta che questa pergamena faccia la propria bella figura, appesa lì dietro la propria scrivania!!!
L'importante è che tutti la vedano..., e se fosse scritta in Albanese??? niente ci fa, sempre di Laurea si parla... e poi al limite, la si traduce per quei pochi conoscenti, che vengono ad ammirarla...
Mi sorge spontanea una domanda??? Ma se a stento... parla il " Padano " e conosce qualche frase d'Italiano... quando l'ha imparato l'Abanese??? ed ancora, in quale lingua ha esposto i vari esami che durante il corso sosteneva... forse nella lingua Padana???  
V'immaginate uno che ha ripetuto quattro volte il superiore ed alla fine, il diploma gli è stato dato per  anzianità..., adesso quasi fosse un miracolo, sostiene gli esami di tre anni d'università in uno e tutti con buoni voti...
Dico, volevi avere una laurea a pagamento..., fosse questa Albanese, ma prepara almeno l'alibi meglio, fatti  un abbonamento  con i traghetti da Bari a Durazzo, in quei giorni ti fai convalidare un esame... avrai a conferma anche un visto nel passaporto d'entrata e d'uscita..., prenderai un traduttore giurato che possa assisterti ( pagato con regolare fattura...) durante l'esame..., ti farai vedere nell'Ateneo, qualche fotografia con professori e colleghi, sponsorizzerai donando qualche apparecchiatura/computer a questa università, pubblicherai qualche articolo nel tuo giornale padano, ti farai promotore ed ambasciatore, tra le repubbliche, d'Albania e Padania..., due Stati che hanno sempre subito la dominazione di Roma, la prima sotto Mussolini e la Monarchia mentre la seconda ancora oggi, con la Repubblica...
Si è vero..., hai ragione,  dovrai sacrificarti almeno per tre anni, ma alla fine, nessuno potrà smontare la tua LAUREA, che sappiamo bene...essere comprata... ma tanto chi dovrebbe scoprirlo... e poi anche se lo facessero... smonteresti tutto con le prove di cui sopra...... 
Lo capisco, fare quanto sopra, era per te troppo difficile, ci voleva un po' di materia grigia..., e certamente sperare che la possedesse Belsito, era un'impresa inutile in partenza... comunque spero solo, che attraverso questa mia, non abbia dato l'illuminazione ora a qualcuno, di poter anch'esso andare a cercare sogni... universitari e pergamene da poter mostrare, tanto alla fine, queste lauree non valgono niente in Italia, ne ai fini accademici che per quelli professionali...; esse infatti anche se valide ed ottenute in quei paesi della Comunità Europea, vanno sempre verificate, ove si presentino differenze sostanziali nelle materie di formazione oppure nei campi di attività.
Le Direttive infatti, prevedono meccanismi di compensazione che si concretizzano in una prova attitudinale, in un tirocinio di adattamento e in una esperienza professionale complementare.
Comunque alla fine, con questo nostro sistema clientelare, la Laurea se la possiedi o la compri, alla fine purtroppo sotto il profilo lavorativo, ti servirà a poco, in quanto la sola formazione universitaria, per potersi immettere nel mercato, avrà necessità di essere supportata da un periodo di esperienza professionale, che mancando, porrà dei limiti all'inserimento nel mondo lavorativo...
Quale senso quindi dare a tutta questa megalomania, il volersi dimostrarsi per ciò che non si è..., l'apparire invece di essere, il voler cercare di migliorare... il proprio prestigio personale, cercando quindi, finte lauree, belle macchine, qualche escort..., anche queste fanno da contorno, per poter illudere chi possa mai guardarli, di capacità amatoriali, che in realtà poi, non possiedono... anche se vanno ripetendo a tutti... che loro... c'è l'hanno duro...
Tanto... alla fine, inutile eri... inutile sei stato ed inutile sarai sempre nella tua vita e puoi stare certo, che a nessuno verrà mai in testa, sia di volerti prendere ad esempio che ancor peggio, a volerti imitare!!!


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo