Translate

venerdì 15 dicembre 2017

Scandalo sessuale "VIP" anche in Italia??? Attrici, modelle e presentatrici, raccontano tutto!!!

In questi giorni, stiamo ascoltando i nomi di alcune donne e uomini, vittime di molestie sessuali...
I soggetti finiti sotto accusa, sono principalmente VIP di Hollywood, che ora, dopo lo scandalo Weinstein, sono finiti anch'essi nel mirino della cronaca mondana, vedasi ad esempio nomi eccellenti come Allen, Spacey, Hoffman, Spears...
Sembrerebbe però che adesso, anche nel nostro paese, "qualcuno" abbia deciso di denunciare chi si è macchiato di quel riprovevole metodo per quei propri scopi, imponendo a quei novizi artisti, di far sesso con loro... in cambio di una carriera tanto desiderata!!!
Dopo anni infatti di silenzio o meglio, di minacce e ritorsioni anche legali subite, ecco che finalmente qualcuna di quel gruppo, chiuso e omertoso, ha deciso di raccontare quanto accaduto in talune serate, nelle quali erano presenti molti nomi famosi...
A raccontarmi di questo prossimo "scoop" è stato telefonicamente stamani un mio caro amico di Roma - di cui ovviamente non posso fare il nome - il quale, da una decina d'anni, si è trasferito nella capitale per svolgere anch'egli la carriera d'attore; all'inizio presso un noto teatro romano e da pochi anni, quale comprimario in alcune fiction nazionali... 
Per cui oggi, parlando su quanto stava accadendo negli Usa, mi ha raccontato di alcune sue colleghe, in particolare proprio una sua "ex fiamma": gli ha rivelato che quest'anno, era stata scaricata dalla produzione con la quale operava,  in wuanto sembra, non avesse assecondato le volontà del suo produttore!!! 
Motivo per cui, non gli era stato prolungato il contratto...ed ora stanca di quelle sopraffazione e da quanto sta accadendo oltre oceano... avrebbe deciso di svuotare il sacco... 
Ha raccontato infatti di alcune ragazze totalmente sconosciute ai più, giunte in città da altri paesi della nostra penisola o anche da altre nazioni, che verrebbero utilizzate da alcune agenzie di moda e di cinema, per essere mandate in taluni festini privati, principalmente per intrattenere gli ospiti... 
Alcune di loro, da poco maggiorenni, dopo un certo periodo di frequentazioni all'interno di quelle lussuose dimore, si vedono finalmente catapultate in quel mondo dello spettacolo, all'inizio  come comparse nel piccolo schermo e qualcuna di esse, raramente, viene lanciata nel mondo cinematografico, prima nazionale e poi anche internazionale...  
Ovviamente nessuna di loro ad oggi ha denunciato d'essere stata molestata sessualmente, anche perché bisogna dire, che molte di loro purtroppo, sapendo che quella è la consuetudine per fare carriera, preferiscono rendersi consenzienti... pur di uscire da quel cosiddetto mondo e rientrare nell'anonimato!!!
D'altronde la loro prima giustificazione è quella di dire: "se non ci sto io oggi... ci starà domani qualcun'altra"; ed ecco quindi che, quel gioco perverso, ha sempre modo di poter così... continuare liberamente.
Ma ora finalmente, dopo aver visto quanto accaduto negli USA, qualcuna di quelle ragazze -mi permetto di aggiungere "forse", anche perché finora di sicuro non vi è nulla- ha preso coraggio decidendo finalmente d'iniziare a parlare, facendo tremare, non solo le colleghe di quelle "avventure", che per altro, si mostrano a noi tutti come "caste e pure" ed anzi, fanno altresì evidenziare come, quella loro notorietà, sia principalmente dipesa da una propria condizione meritoria e non certo da addebitarsi ad una eventuale "spintarella" - o forse sarebbe meglio dire visto l'argomento "bottarella" - che ha dato per l'appunto loro, l'opportunità di farle conoscere dal grande pubblico...   
Comunque, vedrete, c'è ne sarà per tutti, anche perché a detto del mio amico, ci sono dietro nomi altisonanti, non solo di quel mondo del cinema e della televisione, ma anche a ruota, nomi noti d'imprenditori, società di marketing e/ o sponsorizzazioni ed ovviamente, non potevano mancare in quella lista, i nomi di alcuni nostri politici, banchieri, dirigenti e uomini d'affari...
Vedremo a breve accadrà qualcosa d'importante e qualcuno di quei soggetti... forse finirà definitivamente di ridere!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Se mi vuoi seguire, inserisci qui la tua email:

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo