Translate

domenica 22 aprile 2018

Caro Berlusconi... gli Italiani hanno imparato a votare!!! Non scegliendo più te e quel tuo colluso partito!!!

Minch... ci vuole coraggio a dire a noi Italiani che non sappiamo votare!!!
Sì...certo, secondo il "cavaliere", durante queste ultime consultazioni elettorali, avremmo dovuto votare per quel suo partito... "Forza Italia" che conta al suo interno, più indagati e condannati di chiunque altro... 
Egli vorrebbe farci dimenticare che, se non fosse stato per tutte quelle leggi "ad personam" approvate da quei suoi governi, a cui andrebbero sommate tutte le vergognose sentenze passate ingiudicate a causa di quella cosiddetta "prescrizione", utilizzata per l'appunto da quei suoi deputati e senatori, molti di essi oggi probabilmente, starebbero facendo compagnia a Rebibbia a quel loro fondatore del partito!!!
Vede caro "cavaliere", lei ancora oggi va dichiarando d'essere qui per noi, per salvare il nostro paese, ma la verità è tutt'altra... ed il sottoscritto l'aveva riportata in tempi non sospetti " http://nicola-costanzo.blogspot.it/2016/07/berlusconi-spero-di-potere-essere.html ", dove già allora anticipavo il verdetto appena emesso su quelle collusioni politico-mafiose, evidenziate dal suo partito e in particolare dai suoi esponenti, lei compreso!!!
Oggi, si sa... sta provando in tutti i modi (anche ricattando quel suo alleato della Lega) d'impadronirsi per l'ennesima volta di questo Paese, affinché possa mettere in pratica quanto fondamentale per salvaguardare la sua persona (da probabili condanne giudiziarie...) e soprattutto le società familiari!!!
Per cui, se Lei oggi è sceso (come si dice... ) "in piazza", è solo perché ha necessità di farlo per i sopraddetti motivi, perché nel suo animo... non vi è neppure la più piccola briciola d'interesse per questo paese e ancor meno per i suoi compaesani!!!
Quanto dico d'altronde lo si è visto negli anni durante i suoi quattro governi, dove l'unica crescita sociale è stata rappresentata dal livello di illegalità e malaffare, che ci ha portato ad essere considerati nel mondo, come uno dei paesi a più alto livello di corruzione e criminalità!!!
Strano vero... per uno come lei che va dichiarando in queste ore, d'aver contrastato le mafie in tutti i modi, sì... c'è qualcosa che non torna!!!
Peraltro... chi pensa oggi di votare per quel suo partito, lo fa esclusivamente per un interesse personale, non si spiega altrimenti...
Forse perché crede ancora in quel meccanismo clientelare a modello "Dc", di chi sa che attraverso quel voto, potrà ricevere qualcosa in cambio, un vero e proprio - neppure tanto celato - "scambio di voto"...
D'altro canto, se esaminiamo quei suoi referenti e quanti in questo periodo si stanno per candidare sotto la sua insegna, già... se verifichiamo - in maniera obiettiva - quanto hanno compiuto in quel loro ruolo di "professionisti della politica", vedremo come quest'ultimi suoi collaboratori, siano stati inconcludenti, ma soprattutto hanno saputo far emergere esclusivamente... collusioni e legami con soggetti discutibili, che hanno condotto a nuove indagini, molte delle quali -mi riferisco alla mia città di Catania - sentiamo già parlare, ma le cui inchieste devono ancora emergere in tutta la loro gravità, anche se sono certo che a breve queste indagini, saranno portate in evidenza dai nostri organi giudiziari!!!
In questa mia nota però non prendo in esame chi ha votato nei primi anni quel partito di "Forza Italia"... 
In quel periodo, molti... me compreso, credevano in Lei... in quel "miracolo italiano", già... quell'imprenditore che dal nulla era riuscito a creare un impero finanziario e dove con la sua presenza televisiva, era riuscito a sedurci... e soprattutto a ingannarci!!!
Era stato tutto preparato alla perfezione, noi... si molti tra noi, abbiamo voluto affidare quel nostro voto a quel signore tanto distinto; e dire che ripensando a quel periodo... siamo stati dei veri allocchi, ma era il frangente a condizionarci... e se quell'errore infausto, è stato per di più ripetuto, è stato solo perché non si voleva affidare questo nostro paese, nelle mani di soggetti... ancor peggiore di lei!!! 
Ma in quel periodo si sa... c'erano le stragi, c'era stata tangentopoli e noi tutti desideravamo sicurezza e cambiamento, e lei - presa la palla al balzo - ci ha saputo illudere con quella sua immagine "truccata" e quel partito, rappresentante per ciascuno di noi, cambiamento e rinascita...
Già speravamo... e quel nome (così ben studiato a tavolino) "FORZA ITALIA"... dava a ciascuno di noi, nuovo coraggio e vigore!!!
Ma oggi... finalmente abbiamo aperto gli occhi, ed ora si è compreso bene chi fosse quel nostro interlocutore politico... di lui ormai sappiamo bene tutto e non può più ingannarci!!!
A dir il vero qualcuno che lo conosceva bene ci aveva avvisato, su chi fosse il signor Berlusconi, da dove aveva iniziato e cosa fosse diventato grazie a quei suoi amici politici...ma in quel periodo non eravamo disponibili a scoprirlo!!!
Potremmo raffigurare tutta la sua vita ad un'immagine classica, quella del "fiaschetto" di vino...
C'è stato un tempo in cui egli "contava" poco o nulla... tanto da poter entrare come molti nel collo di quella bottiglia (rappresentazione del nostro paese); nel corso degli anni, abbiamo visto quanto si è allargato, ma soprattutto ha saputo "usare" bene il contenuto di quel "fiaschetto": Ecco... ora è giunto il tempo che egli esca nuovamente da quella bottiglia, sì... ma questa volta in maniera definitiva, ricordandosi però prima d'uscire, di lasciare lì dentro... tutto il maltolto estorto di questi ultimi vent'anni!!!
Ah... dimenticavo, l'86% degli elettori di questo paese, sin d'ora la ringraziano affettuosamente!!! 

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Se mi vuoi seguire, inserisci qui la tua email:

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo