Translate

lunedì 26 dicembre 2011

Ma a noi Siciliani chi ci rappresenta???

Sono buoni soltanto per chiederci il voto, prima delle votazioni e poi??? Si dimenticano della Sicilia!!!
Coloro che ci dovrebbero rappresentare, cioè i nostri politici cosiddetti siciliani... dove sono???
Vorrei sapere come possibile che per un momento tutti questi, non si fermino a pensare che, rappresentano uniti l'ago della bilancia per qualsivoglia schieramento di centro-destra e/o centro-sinistra e che, uniti, almeno nelle richieste per la loro terra... possono certamente far valere il proprio peso politico ed istituzionale... ed invece niente... il niente danno ed il niente rappresentano...
Non posso credere che questa terra, questa cultura generi individui così inespressivi, scialbi, inutili, soggetti che dimenticandosi dei propri parenti ed amici, si votano ad ordini superiori, che finora hanno premiato il Nord Italia e quanto richiesto dalla Lega a scapito del nostro meridione... 
Ho assistito alla trasmissione " Servizio Pubblico " di Michele Santoro e mai avrei immaginato da Siciliano, di vedere in quali modi oggi si viaggia nei treni per raggiungere la nostra ( soltanto per modo di dire ...) Capitale...
Assistere a quali condizioni vergognose i cittadini meridionali sono costretti a viaggiare ( neanche in Africa ho assistito a condizioni analoghe), vedere come ormai la lotta tra poveri disgraziati comincia a manifestarsi, quell'inizio di razzismo che mai in precedenza, questa nostra terra aveva manifestato, trascorrere 10 ore tra sofferenze, sporcizia, odori sgradevoli, in quell'ambiente malsano dove neanche l'impianto di condizionamento funziona, giungere finalmente dopo tante peripezia a Roma ed accorgersi che da lì in poi tutto cambia... 
Credo che abbiamo circa 40 tra Deputati e Senatori "siciliani " a rappresentarci e mi chiedo... vedendo quanto avviene nella loro terra, non si sentono moralmente in difficoltà??? non li colpisce quel senso di vergogna, sono proprio così insensibili da fregarsene così tanto, pur di stare seduti in quella poltrona, ricevere in maniera oziosa quanto loro ingiustamente compete e sperare di continuare in questa maniera prima di lasciare il passo ai propri figli... che schifo...  
Io non posso prendermela con Berlusconi o Bossi, non posso cercare di convincere Tremonti, Calderoli, Castelli o tutti coloro che aderiscono al Parlamento del Nord..., vi rendete conto come i nostri deputati "ITALIANI", dichiarano con minacce (durante la fiducia al governo Monti), di iniziare una lotta ( manca soltanto la parola armata... ) per una secessione tanto ricercata e nessuno dice e fa niente... invece di arrestarli tutti...
Io mi rivolgo a tutti quei Sig.ri quali ( non me li ricordo tutti, ma metto i più rappresentativi...): 
Enzo Bianco, Giovanni Pistorio, Vincenzo Oliva, Renato Schifani, Giuseppe Firrarello, Filippo Drago, Raffaele Stancanelli, Gianfranco Miccichè, Angelino Alfano, Francesco Saverio Romano, Raffaele Lombardo, Antonino Strano, Calogero Mannino, Nicola Leanza, Stefania Prestigiacomo, Ignazio La Russa, Anna Finocchiaro,  Antonino Papania, Vladimiro Crisafulli, Angelo Capodicasa..., ovviamente coloro che mancano nell'elenco non devono sentirsi esclusi..., anzi...
Ecco, se per un momento avessero pensato al potere che possiedono, a quanto avrebbero potuto determinare le scelte e le politiche di sviluppo per il nostro territorio e quanto invece ( tirate le somme... ) non è stato fatto...
Avete fatto a meno di noi in tutti questi anni..., vi siete dimenticati e non ci avete cercato, speriamo che almeno durante le prossime votazioni, continuate a fare altrettanto...; SI... per favore alle prossime elezioni... Non ci cercate!!! 


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo