Translate

venerdì 1 giugno 2012

Sfigatelli... poverini...

Tra pochi giorni iniziano gli Europei di calcio e la nostra Nazionale in ritiro a Coverciano, si allena per preparare al meglio questo evento...
Ieri il nostro CT, Cesare Prandelli è stato intervistato sugli scandali e sulle indagini che Calciopoli sta riportando all'attenzione...
Alle varie domande una risposta mi ha un pò sorpreso, quella cioè che i calciatori sono in un qualche modo " sfigatelli".... Sfiga cosa??? Minch... se questa è sfiga  allora la nostra cos'è..? e poi, la parola sfiga intende colui che è sfortunato o persona non gradita alle masse... e mi sembra che proprio non faccia al loro caso, sia per tutti quei soldi che prendono per dare un calcio al pallone... per lo più neanche tanto bene e soprattutto per quelle manifestazioni di solidarietà e affetto che vengono loro attribuiti, ogni qualvolta si trovano a passeggiare per le strade o nei campi di calcio...
Ed ancora... dare dello sfigato a qualcuno è una sorta di prevaricazione, quasi che uno si ponga ad un livello superiore, in qualità di giudicante proprio nei confronti di un giudicato che nel caso specifico è rappresentato proprio dallo sfigato...
Ovviamente il tecnico difende il proprio gruppo e lo sottrae dai giudizi e dai giornalisti, ma stia pur certo che proprio il sottoscritto rispetta sempre le opinioni altrui, ma quando queste sono all'interno di un contegno chiamato morale...
Indignarsi perché oggi qualche giornalista, manca di rispetto, forse nel voler porre domande inappropriate, non solleva dal fatto che esistono delle regole, fra cui quella che uno tesserato non possa scommettere su eventi sportivi ed in particolare proprio in quelli, nel quale egli partecipa... ed è proprio il caso che gli inquirenti stanno vagliando!!! 
Infatti fa bene ad aggiungere che nella sua vita è stato particolarmente fortunato ( meritevolmente aggiungerei io...) e che non ha mai scommesso... proprio perché riconosce che moralmente non è corretto farlo..., ma non è detto che questa discrezionalità l'abbiano anche i suoi giocatori...
Sentire di assegni da 50.000 euro che vengono dati ad un'agenzia di scommesse, vera o falsa che sia la notizia della scommessa, non mi sembra ( aspettiamo ovviamente le indagini ) un corretto uso del denaro, che rappresenta per una famiglia media/bassa quasi lo stipendio di tre anni... e Lei parla di sfiga!!!
Anche a me piacciono i fatti più delle parole, ma se devo mediare tra il perdere oggi un elemento valido per la sua squadra e sapere che questo è sceso a patti con delinquenti, mi dispiace ma preferisco avere una Nazionale composta da giovani che almeno rappresentano quei principi di lealtà probità e correttezza sportiva, che da sempre sono i  fondamenti dello sport... proprio come riporta il nostro Regolamento di Giustizia all'Art. 1 Comma 1!!
Comunque per adesso le auguriamo di fare un buon lavoro e vedremo in questi giorni cosa accadrà in campo, con la speranza che almeno queste partite non siano anch'esse condizionate e speriamo, a proposito di sfiga, che questa ci sfiori soltanto e ci porti nuovamente a sognare un traguardo prestigioso...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo