Translate

venerdì 12 giugno 2015

5000 Euro per cenare con Renzi...

Bastano poche migliaia di euro per partecipare ad una cena con il Premier...
Si chiama fondazione "Open" il nome è tutto un programma... già aperti a cosa... certamente per ricevere fondi, per farne cosa...???
Allora, è scritto che la Fondazione non ha fini di lucro e non ripartisce utili e ha per scopo quello di:
- promuovere, supportare ed elaborare ricerche, analisi, studi e proposte (di natura normativa, amministrativa, istituzionale, organizzativa) volte a rinnovare la società italiana, in particolare nei settori dell’economia, dell’attività amministrativa, della rappresentanza, della ricerca e dell’innovazione, dell’educazione scolastica ed universitaria, della giustizia;
- promuovere strumenti di collaborazione effettiva delle persone alle decisioni politiche e amministrative che le riguardano, in particolare elaborando e diffondendo modalità partecipative che utilizzino appieno le potenzialità della rete;
- suggerire, definire e promuovere modelli di organizzazione, specie nelle città e nei luoghi di lavoro, intesi a favorire prosperità economica, sostenibilità ambientale e inclusione sociale di identità diverse. 
Sarebbe curioso capire in quali modi questi suggerimenti, supporti ed elaborazioni possano realmente promuovere quanto viene nel sito riportato... ma poi mi chiedo, con tutti quegli organismi statali, parastatali, ecc... che si occupano di realizzare analoghe ricerche... mi sembra un po... come buttare ulteriori soldi al vento...
Anche coloro che hanno partecipato a finanziare la fondazione non li capisco.... 
Con un patrimonio iniziale irrisorio di €. 20.000, grazie ai finanziamenti ricevuti, si è giunti a circa. 2.000.000,00 di euro...  con versamenti anche cospicui da parte di alcune società con cifre superiori ai 100.000 euro... qualcuno addirittura con €. 175.000... neanche stessimo finanziando l'AIRC cioè la fondazione italiana per la ricerca sul cancro...
Qualcosa non mi convince...,, anche perché non è consuetudine nel ns. paese, dare qualcosa... per non ricevere nulla!!!
Il loro motto è "Non si ferma il vento con le mani", io aggiungerei nemmeno con le parole...
Ecco perché non mi meraviglia sapere che tra i versamenti ricevuti vi fossero anche quelli di Salvatore Buzzi... re delle cooperative... e dei suoi compari, che discutevano su come erano organizzati per la cena e sulla loro dislocazione nella sala...; ora che sono tutti "forzatamente" ospiti del "RESORT SPA" offerto gratuitamente dal nostro stato...  chissà di cosa stanno parlando...
Mi piace inoltre, la causale del versamento, "erogazione liberale”, che avveniva appena si ricevevano notizie del buon esito delle proprie operazione in corso... strana procedura...
Ora che son partiti gli arresti... tutti cercano di scagionarsi le proprie colpe agli altri... come sempre...
Anche il Premier si è reso conto che la legge sulla privacy a tutela di quanti finanziano i movimenti e le fondazioni politiche, vengono spesso usate per coprire i reali benefattori... alla faccia della trasparenza ed è grave che proprio lui parli..., visto che attraverso le proprie fondazioni, ha ricevuto milioni e milioni di euro e di cui le sue stesse fondazioni, dichiarano di non conoscere, per la maggior parte, la provenienza dei sostenitori...,, ma dopotutto anche la Svizzera, San Marino, Montecarlo, ecc... da sempre fanno lo stesso,  ma come riportavo sopra... e sono gli stessi motivi per cui queste fondazioni sono chiamate "OPEN"!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo