Translate

sabato 18 giugno 2011

Miccichè ed il partito Forza del Sud...

Leggo ovunque, che in queste ore Lei, va ripetendo, che non si torna più indietro...
L'dea di un grande partito del Sud, non è certo una novità, il sottoscritto tanto tempo fa, aveva creato su facebook una pagina, chiamata "Sicilia Indipendente", non soltanto con l’obiettivo di contrastare lo strapotere della Lega ma quello di creare i presupposti per una politica riformatrice e non sotto il dominio della casta romana...
Lei ovviamente utilizza quanto politicamente realizzato in precedenza, sotto il vestito di altri partiti, per giungere oggi a creare un suo partito...
Al sottoscritto non interessa se le danno del traditore... anche perché è sempre legittimo rivedere le proprie posizioni o cambiarle per ottenerne benefici..., soprattutto quando nel proprio partito, i cambiamenti non le sono permessi...
D'accordo sulla scelta di allontanarsi, ma deve provare a correre da solo... non può sperare di rimanere sotto le coscie del cavaliere..., capisco che otterrebbe il massimo beneficio e certamente qualche poltrona appetitosa, ma vede nella vita le scelte vanno fatte in maniera coraggiosa, perché non sempre, quelle programmate si concretizzano...
Lei, sono sue parole, pensa ancora ad un " centrodestra vincente, senza il quale non può vincere le elezioni ", ma questo, mi scusi, non deve essere il suo principale pensiero...; lei deve fare la propria strada in maniera autonoma e poi forse andare a discutere i propri voti con gli interlocutori di turno siano questi di Centrodestra e/o di Centrosinistra...
Ormai noi " Italiani liberi", abbiamo da tanto capito che la politica, non è la conseguenza di dottrine filosofiche o di teorie politiche sociali provenienti, da studi e ideologie, che da sempre si contrappongono quali soluzioni ai problemi dell'individuo e del sociale; quei problemi derivanti dalle differenze di classe, dalla produzione del capitalismo, da analisi svolte per lo studio del sociale, da quelle teorie capaci di legare la propria emancipazione, all'emancipazione dell'umanità tutta, per una società migliore; ecco per quanto sopra, sono  convinto che nessuna ispirazione ideologica è presente nei nostri politici...quelli sono lì per i loro interessi, e non certamente per quelli della comunità... quindi non ci prendiamo in giro, abbiamo visto come l'Italia è stata governata per quarantanni da governi che si scambiavano favori; vi siete dimenticati, come la la Democrazia Cristiana si accompagnata a braccetto da una cosiddetta "opposizione" chiamata...Partito Comunista...
Il suo partito del Sud, deve essere libero da legami e da compromessi se vuole ottenere i voti dei Siciliani, per avere quanto oggi, ottiene il partito leghista di Bossi..., non ci serve un'altro MPA o un'altro Governatore della Sicilia, vanno bene... ( diciamo così... ne parlerò in altra sede...) già coloro che ci sono...   
Lei deve puntare ad assere totalmente decentrato, deve dar vita ad un nuovo soggetto politico, guardi come in questi anni ci è riuscito il Sig. Di Pietro ( mollica per mollica...), ed oggi ha raggiunto il 5% a livello Nazionale, ( da non crederci ) diventando ago della bilancia per il Centro Sinistra...
Lei oggi si ritrova una schiera di deputati e senatori che la stanno seguendo..., non dimentichi comunque che questi oggi sono lì, grazie ai voti "precisi" degli elettori, i quali, potrebbero anche non gradirne il cambiamento, continuando così a votare l'altrui partito e non i suoi uomini...
Se l'idea ed il programma del suo partito è interessante, innovativo, autonomo, facendo ovviamente gli interessi del Mezzogiorno, dando certezze e speranze a questo nostro Sud martoriato, stia certo che lei con il " Partito del Sud " andrà avanti..., perché in caso contrario si ritroverà, a fare soltanto numero, all'interno di quelle già inutili, Camere istituzionali che ( a modo loro ), ci rappresentano...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo