Translate

martedì 2 settembre 2014

Caminito... adesso addio!!!



Ho un collega estroverso... a cui piace giornalmente, entrare in ufficio cantando una canzone in spagnolo... precisamente " Caminito " di Julio Iglesias...
Gli ho spiegato che la canzone rappresenta un componimento malinconico e triste in quanto scritto per un amico che purtroppo (a causa di una malattia) non c'era più...
Quindi, considerato il momento "infelice" con il quale siamo costretti a convivere in questo periodo, ho chiesto Lui, di sopprimere una volta e per tutte questa angosciata melodia che non fa altro che portare ulteriore malinconia e depressione, nel nostro già afflitto ufficio...
Per meglio così comprenderne il testo, ho provato a tradurlo ( considerate che il mio esiguo spagnolo è frutto di passate stagioni - molto lontane - trascorse a Barcellona e Lloret de Mar...) sperando di far comprendere meglio, quanto poco felice sia stata finora la scelta, infelice ed amara, di questa Sua "particolare" presentazione...
Bisogna comunque aggiungere che questa canzone è divenuta presto un classico della discografia ed è stata reinterpretata nel tempo, da decine di artisti in tutto il mondo...    
Caminito que el tiempo ha borrado
que juntos un día nos viste pasar,
he venido por última vez,
he venido ha contarte mi mal.
Caminito que entonces estabas
bordeado de trébol y juncos en flor,
una sombra ya pronto serás,
una sombra lo mismo que yo.
Desde que se fue,
triste vivo yo,
caminito amigo
yo también me voy.
Desde que se fue
nunca más volvió.
Seguiré sus pasos,
caminito, adiós.
Caminito cubierto de cardos,
la mano del tiempo tu huella borró;
yo a tu lado quisiera caer
y que el tiempo nos mate a los dos.
Desde que se fue,
triste vivo yo,
caminito amigo
yo también me voy.
Desde que se fue
nunca más volvió.
Seguiré sus pasos,
caminito, adiós.




TRADUZIONE
Caminito che il tempo
ha cancellato
un giorno improvviso
e tu non c'eri più...
Sei venuto un'ultima volta,
sei venuto ma adesso
dimenticato sei tu...
Il tuo male era dirtelo ancora
chi c'era una volta
non ci sarai più....
Caminito eri come un trifoglio,
fioritura di canne,
ora solo erba secca
da bruciare e così...
Vi sarà presto un ombra,
solo un fumo nell'aria,
come oscuro sei stato...solamente tu.
Da quando sei stato abbandonato,
ora vivi in tristezza,
Caminito amico mio...
Stai andando in fretta,
dimenticato da tutti
da chi ti è stato vicino
ed ormai non c'è più....
A quando hai ripensato
ai tuoi gesti passati
ripenserai alle tue orme,
Caminito adesso addio...
Caminito coperto di cardi,
la mano del tempo
non cancellerà
ogni tua traccia lasciata...
resterà indelebile
a ricordare i tuoi gesti
quelle azioni passate
che non torneranno più...
Voglio vederti poggiare
sul fianco del tempo
recuperare quanto è volato ormai via...
Da quando sei stato
costretto a lasciare,
io vivi in tristezza,
Caminito amico mio...
E' successo troppo in fretta .
quanto è accaduto
non hai mai saputo
conviver con me...
Seguirò ogni tua orma,
dimenticato da tutti
ma da me... non sarai.
Caminito amico mio...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo