Translate

domenica 7 settembre 2014

Renzi... vedo solo promesse!!!

Che da qualche parte stia cercando di giungere... questo lo si vede... come è altrettanto chiaro a tutti, in quali modi si stia cercando di non scivolare sui suoi stessi passi... arrampicandosi nel muro di quelle promesse... oggi difficili da mantenere...
Si è scoperto - incredibile ma vero - che anche nel pubblico vanno fatti dei tagli...
Ahi... questo è un tasso dolente... perché è proprio in questo bacino che il Pd ha sempre racimolato i propri voti... ed ora cosa fa, dichiara  che è proprio la macchina pubblica l'unica che non ha fatto ancora sacrifici...
E' un centro di costo " esorbitante " dove finora non si è intervenuto... ed è il momento intervenire con dei tagli...
Non per voler prendere le difese di quanti operano nel pubblico..., ma mi chiedevo perché non si è intervenuti in modo più deciso proprio in quelle classi - parlo di quelle istituzionali e politiche - che rappresentano in modo vergognoso proprio lo spreco di questo nostro paese???
Invece di pensare di bloccare i contratti pubblici lasciando i salari sospesi fino al 2015... perché non intervenire dove ci si è accorti che il denaro pubblico è stato mal utilizzato??? 
E' la solita regola che a pagare sono sempre i più fessi... e non basteranno più le solite promesse villantate!!!
Ora il ns. Presidente del Consiglio ci viene a dire che la situazione non è semplice perché dobbiamo fare i conti con le risorse... ma perché non gli era chiaro quando faceva il sindaco di Firenze...???
Ho sentito parlare di grasso che cola, sì... cola dalle loro pance piene, dal modo in cui hanno permesso a questo paese di proliferare in corruzione e malaffare...nel aver creato un sistema non meritocratico ed anzi così facendo hanno promosso un paese dedito alla evasione ed allo spreco...
Ora si toccano pure gli stipendi delle ns. forze dell'ordine... già con stipendi da fame... ai quali bisogna aggiungere tutti i disservizi creati dalle mancate risorse finanziarie che mettono in ginocchio l'efficienza degli stessi...
per una volta desidereremo vedere fatti alle solite parole... ma la verità - ed è quella che da sempre vado ripetendo - che questi sono dei dilettanti e non sanno neanche da dove cominciare per risolvere i problemi!!!
Promesse che stanno crollando ed anche lui cerca d'arrampicarsi in un'inutile tentativo di non scivolare...perdere quell'unica occasione che gli si è presentata... appoggiato si dal Cavaliere... ma in totale abbandono da parte di quanti all'interno del suo partito avrebbe voluto rottamare...
Renzi ormai è solo... sospeso a quell'unica corda che lo sta tenendo politicamente ancora in vita... ma i cittadini che l'hanno votato ed il suo partito hanno iniziato ad abbandonarlo...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo