Translate

mercoledì 10 settembre 2014

San Marino insorge... e lnessuno ne parla...

Nessun telegiornale ne ha parlato... eppure, non tutti coloro che vivono nella nostra. penisola, alla fine si comportano da pecoroni...
Già ci sono cittadini italiani o per meglio dire cittadini di San Marino che a differenza nostra, quando le cose non vanno, si ribellano!!!
Proprio qualche giorno fa, la popolazione stanca di continue ingiustizie, nuove tasse e di soprusi e sprechi, ha iniziato a protestare veemente dinnanzi al Palazzo Pubblico, con il lancio di uova, bottiglie e fumogeni, costringendo tutti i parlamentari (scortati) ad uscire fuori...
Erano non meno di cinquemila persone, con l'unico obbiettivo di voler manifestare contro una riforma fiscale che il governo era già in procinto di varare e che avrebbe aumentato le tasse di circa sei volte.... 
"No alla stangata" è stato questo il nome della protesta... con un corteo pieno di cittadini con in mano striscioni portati per le vie della città...
E' stata subito predisposta la barriera di sicurezza, la squadra antisommossa si è trincerata dinnanzi gli ingressi del palazzo dove era in corso una seduta del Consiglio...
Alcuni vedendo la brutta piega hanno iniziato a scappare ed altri vedendo un possibile tentativo di sfondamento, sono rientrati avvisando quanti erano all'interno...; momenti di tensione e panico s'alternano fino a mezzogiorno... quando finalmente intorno all'una, sono iniziate ad attenuarsi le pressioni esterne...
Purtroppo alcuni parlamentari sono stati aggrediti ed altri sono rimasti lievemente feriti negli scontri... mentre, molti di coloro che si trovavano all'interno del palazzo... hanno approfittato di un tunnel di servizio ( era un passaggio storico che serviva a collegare fra loro due palazzi ) per poter scappare... evitando così l'insurrezione dei manifestanti.
E' difatti sempre sconveniente e riduttivo, voler credere che le tensioni sociali non possano mai sfociare in rivolte gravi... in particolare quando la protesta parte dalla gente comune della strada... perché tra questi, c'è sempre chi infiltrandosi, tenta d'innalzare la tensione, creando quegli scontri violenti, che nulla c'entravano con la legittima manifestazione...
Come diceva Thomas Jefferson... non sono i popoli a dover aver paura dei propri governi, ma i governi che devono aver paura dei propri popoli!!!
Ora finalmente sembra che la maggioranza abbia aperto alla modifica del testo della riforma fiscale, in particolare l'orientamento è quello di rispettare le indicazioni determinate dalla piazza...
Quando ci si mobilita per qualcosa d'importante... alla fine, si ottiene!!!
Non bisogna mai demordere e difatti in questo... i cittadini di San Marino l'hanno capito e si stanno già preparando ad una ulteriore manifestazione con il nome di "Vedo, sento, parlo, partecipo"... 
Un vero peccato che da noi invece si faccia ( e aggiungerei in tutti i sensi... ) tutto l'opposto... già... non vedono, non sentono, non parlano e soprattutto non partecipano!!! 


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo