Translate

mercoledì 9 dicembre 2015

Miccichè: Genovese vale 50.000 voti!!!

C'era una volta il "parlamentare", era un soggetto che veniva scelto dai cittadini per andarlo a rappresentare presso una delle due camere del governo, quella dei deputati e quella dei senatori...
C'era altresì tanto tempo fa "l'ideologia politica", che permetteva a tutti di esprimere, a quale pensiero fosse orientata la propria dottrina politica, caratterizzando quella elaborazione teorica, economica e sociale, che faceva sì da dirigere quell'azione verso in proprio movimento d'ispirazione, successivamente costituitosi e contraddistinto nei vari partiti meglio conosciuti come di centro, sinistra e di destra...
C'erano inoltre delle "motivazioni" affinché uno potesse valutare i propri rappresentanti, tra i tanti nominativi proposti... in base a quelle qualità espresse da specifici valori, tra i quali, quelli morali, professionali e intellettuali...
Oggi, quei meriti sono scomparsi... e non vi è alcuna bravura o abilità, ma soltanto numeri... già quelle cifre che esprimono quanto uno valga... in proporzione a quanti voti uno si può far portavoce!!!
Ecco quindi che non importa se se stato arrestato per truffa o peculato, non importa se hai ricevuto un'avviso di garanzia per associazione a delinquere che non gli ha permesso di rimanere libero per quasi due anni... sicuramente come ripeto sempre - bisogna aspettare la sentenza definitiva - ma ciò che emerge è che in questo nostro "strano" paese, sono in molti coloro che, pur avendo un procedimento penale in corso (ma soprattutto senza attenderne l'esito di giudizio), hanno la volontà di volersi ricandidare...  
Ed allora, si scopre come un deputato, possa per quanto sopra essere espulso dal proprio partito (in questo caso... il Pd) scaricandolo definitivamente...
Ma, come se nulla fosse... ecco che lo stesso soggetto viene magicamente ripescato e proprio come un giocatore, rientra in campo con un'altra divisa... passando cioè in Forza Italia...
tra le poche note positive che riconosco al Cav. c'è quella di aver raccontato un giorno, una barzelletta molto indicativa, che faceva così:
- il Cav. si trovava nella sua limousine con accanto un collega sottosegretario anch'egli di Forza Italia, quando giunti al centro di Milano, accostano per far salire in auto, il ministro appena insediatosi (appartenente anch'egli al medesimo partito) per congratularsi dell'incarico ricevuto;
- a quel punto, il sottosegretario nell'elogiarne i meriti, fa un piccolo disappunto sul collega ministro: sa presidente... come vede è giovane, capace e promettente... ma ha un difetto... tifa per la Juve, ma sono certo comunque che, sotto la sua influenza, un giorno saprà tifare Milan!!!
- risponde allora il nuovo ministro: presidente, mi permetta, mi chieda tutto ma mai di cambiare la mia squadra del cuore con un'altra...
- a quella risposta il sottosegretario indignato, riprende indignato il giovane ministro, facendogli comprendere che stava dimostrando poca gratitudine nei riguardi del Cav, che tanto di contro aveva fatto nei suoi riguardi...
- ma il presidente lo blocco e disse... No, il nostro amico comune ha detto una cosa saggia... ed io sono pienamente d'accordo con questa sua decisione, perché... come si dice: chi tradisce una volta... tradisce sempre!!!
Ed ecco quindi l'appena nominato commissario di Forza Italia per la Sicilia, Gianfranco Miccichè, che, pur di alimentare quel suo partito e contrastare la cavalcata di Renzi e del M5Stelle... va alla ricerca di ogni possibile voto...
Una rete gettata nel mare delle preferenze, che porta con se non soltanto il deputato (sospeso) Genovese, ma anche tutto il suo ex staff... tra deputati regionali, parlamentari nazionali, ed altri... come consiglieri ed emergenti candidati nazionali.
L'idea è quella di rafforzare nuovamente "Forza Italia", aggregando di tutto e di più, ampliando l'ingresso a quanti sono attualmente disponibili a cambiare casacca, per un posto più prestigioso o per interessi personali, che poi il tempo farà emergere...
I siciliani... già confusi di loro, ora... con questi passaggi di ping-pong sono quanto meno persuasi...
Il bello è che si sente dire dal Cav. che è molto soddisfatto del nuovo progetto politico in corso e soprattutto contento per come si sta portando avanti...
Ma di quale progetto parla non si capisce... qui si vede solo riciclaggio... di uomini e di voti, ed è una cosa che certamente a molti di noi non piace, certamente a quei rari Siciliani... rappresentanti d'élite di quella schiera di persone oneste...
Dopotutto siamo prossimi a Natale... e c'è ancora chi è convinto che possa esistere qualcuno che "mascherato" da Babbo Natale, possa far cadere dall'alto meravigliosi regali...
Ma dopotutto come biasimarli, essi per primi non hanno compreso, di essere ormai ridotti a inutili "pacchi"...  

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo