Translate

giovedì 15 settembre 2016

Catania: alla "fiera" inizia finalmente la raccolta differenziata.

Non sembra vero... ma oggi, per la prima volta, è iniziata per gli ambulanti "a fera o luni", la distribuzione dei sacchi per la raccolta dei rifiuti da essi prodotti...
Non so a quanti di voi era capitato di attraversare dopo le 14.00 quelle strade centrali, nelle quali per l'appunto durante le mattinate, si svolge il caratteristico mercato... 
Una vera e propria indecenza!!!
Una zona storica e turistica importante, in quanto interseca Via Umberto con Via Pacini, per proseguire verso Corso Sicilia, Piazza Stesicoro e Via Martiri della Libertà.
A quell'ora ( siamo intorno le 13,30 fino alle 15.30), un esercito di operatori ecologici, s'imbatteva in un discarica a cielo aperto... senza eguali.
La cosa assurda e che fino a pochi minuti prima della chiusura... l'area è sufficientemente pulita, ma appena gli ambulanti portano via i loro prodotti, ciò che resta a terra, è un vero e proprio immondezzaio...
Di tutto... carte e cartoni, generi alimentari, lattine e bottiglie, ecc., lasciati volontariamente lì per terra, per chissà quale motivo...
Sorprende infatti di come, in pochi minuti, l'area si trasformi...
Sembra quasi un "miracolo", sì, la moltiplicazione dei rifiuti!!! 
Non so dirvi il motivo... forse per far lavorare maggiormente quegli addetti alle pulizie, che armati di scope e ramazze, aspiratori elettrici e mezzi meccanici... recuperano, quanto lasciato a terra dagli ambulanti, ripulendo totalmente l'area anche attraverso lavaggi idraulici... 
Uno spreco non solo d'energie, ma anche di tempo e soprattutto di costi, con evidenti disagi creati a tutti quei residenti; la maggior parte infatti di quei concittadini ha preferito negli anni trasferirsi e vendere o affittare agli extracomunitari i propri appartamenti, in particolare a quelli della comunità cinese... 
Inoltre, quanto sopra ha creato situazioni scomode anche per quei turisti, che volevano apprezzare e ammirare, una delle parti più storiche e belle della città...
Non per nulla... Piazza Carlo Alberto di Savoia, con la sua Basilica del Santuario del Carmine ... è stata oggetto di una famosa pubblicità...
Le riprese... com'era ovvio immaginarsi, sono stare realizzate di notte e difatti... la piazza, illuminata da quei lampioni stradali (dal colore arancione) è irriconoscibile, anche per noi stessi catanesi... un vero e proprio spettacolo!!!
Speriamo quindi che quanto compiuto oggi, non sia l'ennesimo tentativo propagandistico, utilizzato per promuovere la solita classe dirigente di questa città...
Anche perché è difficile credere oggi, che possano bastare quattro sacchi della spazzatura... per ripulirla totalmente dal fango in cui è ancora... sommersa!!! 
Ma come dice un detto: "chi ben comincia è già a metà dell'opera" e nel caso specifico "è importante iniziare bene qualcosa, per far fare meno fatica... a chi verrà dopo".
Ed io voglio crederci che questa mia città ha deciso finalmente di ripulirsi: per ora... iniziamo con i "rifiuti" e poi chissà, piano piano - grazie al lavoro straordinario e sinergico tra le forze dell'Ordine, coordinate dalla Procura - potremmo sperare di veder ripulita, anche da quell'altra "spazzatura", da troppo tempo presente nel nostro territorio... ridando finalmente dignità, speranza e coraggio, alle nostre future generazioni!!!


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo