Translate

martedì 28 settembre 2010

Lele Mora e Fabrizio Corona, bancarotta di un'amore!!!

Sono sempre stato rispettoso della natura umana ed in particolare modo insegno alle mie figlie il rispetto per coloro ( che per scelte non proprie, ma di quella natura imperfetta che stravolge in maniera anomala, il dna umano ), che vivono la loro vita da omosessuale...
Ciò che invece mi ha sempre dato fastidio è il vedere prostituire un'essere umano per avere in cambio del denaro ed ancor di più, coloro che sotto la maschera di persone perbene, approfittano di tali circostanze per realizzare quanto nella loro misera vita e con il loro partner, non sono capaci di fare...
Oggi comunque a prostituirsi non ci sono solo le donne, ma anche transessuali e uomini...; si, tralasciando il primo gruppo...ne parlerò in un'altro post... i secondi dovrebbero rincarnare il " Gigolò " di Richard  Gere, che tanto era stato preso a modello di sensualità dalle donne della mia generazione, ma quì invece i nostri uomini o cosidetti tali sono e soltanto dei Gay...
Oggi la rivelazione di Lele Mora ( che ovviamente si vede nei gesti quanto omossessuale sia...), lascia davvero di stucco: " Ebbi una relazione con Fabrizio Corona e spesi per lui circa 2milioni di euro nel periodo 2004-2006". Non lo dice ad un giornale di gossip, ma ai pm milanesi ascoltato come indagato nell’inchiesta su una maxi-evasione fiscale, che riguarda la Corona's.
Oggi forse capiamo il perchè dei litigi tra Corona e la Moric...forse lei aveva scoperto l’esistenza della relazione del marito con Lele... e chissà forse tra un pò andra via anche Belen...
L'agente dei Vip dichiara che aveva sempre negato, ma poi la notizia è emersa durante l’indagine di Vallettopoli.
Lele Mora spiega: in quel periodo capitava spesso che Corona veniva buttato fuori di casa e gli chiedeva ospitalità. Consigliato di prendersi una casa per suo conto, egli preferiva comunque rimanere lì con me!!!  Poi racconta che buona parte del denaro che Mora ebbe da Marcello Silvestri e che proveniva da fatture false per circa 3milioni di euro, lo spese per regali a Corona, " al quale ho comprato 8 autovetture a partire da  una Audi Cabriolet per arrivare alla Bentley Continental; anche l'appartamento di Via de Cristoforis a Milano gliel'ho comprato io. Sono queste le verità che son venute fuori nel corso dell’interrogatorio dello scorso 13 Ottobre 2009 davanti ai pm Massimiliano Carducci e Eugenio Fusco.Ora il pm, sia per Corona sia per Mora, ha chiuso le indagini e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per bancarotta e frode fiscale.
Sui gusti sessuali non ci voglio entrare, ognuno è libero di farsi chi si vuole...; ma la cosa assurda è che in questi giorni, RAI 3 ci ha raccontato attraverso la trasmissione " un giorno in procura ", su quanto accaduto, al rampollo della famiglia " Agnelli ", quale vittima di una tentata estorsione per non fare uscire un'intervista con il transessuale Patrizia, con cui aveva passato la notte a casa sua, il Sig. Elkann.
Durante l'interrogatorio, di cui sopra, il Sig. Corona ha avuto il coraggio di farci conoscere in maniera ironica, offensiva, schernendo e dispregiando le preferenze sessuali del Sig. Lap Elkann...!!! Disgraziatamente però, si è dimenticato che in un qualche modo, quelle preferenze rispecchiano per quanto riportato dal Sig. Lele Mora, anche le Sue...
Come dice il proverbio...chi la fa, l'aspetti!!!   

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo