Translate

domenica 18 ottobre 2015

Piano del Sud... per riparare i danni!!!

Sono 450 i milioni di euro per finanziare il cosiddetto "Piano del Sud" nella legge di stabilità varata dal Consiglio dei ministri...
Tra gli interventi finanziati per il Sud... troviamo, l'Autostrada Salerno-Reggio Calabria, l'ILVA e la cosiddetta "terra dei fuochi". 
Abbiamo visto come in questi anni, i grandi appalti abbiano subito tutta una serie d'infiltrazioni mafiose e affaristiche (sono gli stessi gruppi che hanno messo le mani su quelle grandi opere pubbliche, dalle ricostruzioni nelle zone terremotate al Mose , dalla Tavi all’Expo, dall'alta velocità fino a giungere per l'appunto a quell'autostrada Salerno-Reggio Calabria!!!
Già un tratto stradale che possiamo considerare "mai completato"... e dire... che è una vita che ci si lavora... ma che per i motivi sopra riportati (legati appunto a quegli affidamenti/subappalti, ecc...) si è giunti a quei ritardi di cui ben sappiamo...
Una autostrada comunque che quando conclusa... dimostrerà, di essere inadeguata ai flussi di traffico futuri, comunque per adesso attendiamo che almeno venga completata...
Continuando, si è scoperta l'esigenza di ripulire un'area che va... tra le province di Caserta e Napoli, una zona che è stata trasformata in discarica abusiva, nella quale è stato gettato di tutto, fino ad inquinare le falde acquifere...
Da noi è così... prima si è permesso alla criminalità di contaminare quest'area... ed ora si pensa di bonificarla!!!
Ma dov'erano quei responsabili, che (in tutti questi anni) avevano il compito di controllare??? 
Si stanno godendo adesso la pensione... quel vitalizio ricevuto "ingiustamente", già, per aver partecipato a quella infame collusione... voltandosi o avendo percepito mazzette per il proprio silenzio...
Cosa possiamo augurare loro... il perdono... no di certo... il silenzio di queste mie righe... esprimerà perfettamente quel mio desiderio!!!
Analoga situazione... per il disastro ambientale provocato dalla società ILVA...
Basteranno mai quelle condanne per concussione aggravata in concorso... a sanare quanto accaduto???
Una società che per cinquant'anni ha inquinato, senza che alcuna autorità se ne occupasse, una città quella di Taranto, che ogni anno perde 30 persone a causa dell'inquinamento e dove i bambini di questa città ammalati di tumore a causa della diossina presente negli alimenti, sono più del 50% rispetto alla media dei coetanei nella stessa regione...
Vergogna, schifosi... perdonatemi il linguaggio... ma non possono esserci parole educate per quanti hanno permesso che ciò accadesse!!!
Niente vi potrà mai essere perdonato... neanche il sapere oggi che, tra quanti hanno perso la vita in questi anni, ci possano essere i nomi dei vostri figli/nipoti, niente di ciò ripagherebbe il sottoscritto...
Qui si tratta di ripristinare quel principio Biblico... "occhio per occhio, dente per dente", si tratta cioè di ripristinare la "pena di morte" per tutti quei soggetti.. che si sono macchiati in questi anni, di crimini contro l'umanità... perché di questo stiamo parlando!!!
Non è possibile assistere per l'ennesima volta... a situazioni nelle quali, chi si macchia di gravi colpe... finisca poi "impunemente" a pagare per le sue colpe!!!
Non possiamo più aspettare il giudizio divino... è il momento di pretendere quello terreno!!!
La giustizia deve saper applicare le leggi... in particolare condannare quando è giusto farlo... senza dover mediare con compromessi o influenze politiche!!!
E' quindi... a cosa serve sapere oggi, che laSicilia non avrà alcun stanziamento... una scelta precisa nella quale la nostra regione non è inserita nella legge di stabilità... 
Dopotutto se consideriamo che quelle politiche di cambiamento e di rigore promesse dal ns. governatore... non sono state minimamente attuate... a cosa serve ricevere fondi... se questi servono esclusivamente per bilanciare quelle perdite miliardarie, realizzate a scapito proprio di noi siciliani???
Forse è meglio così... niente soldi... mai truffe, niente soldi... nessuna collusione o corruzione, niente soldi... nulla in tangenti e mazzette, niente soldi... nessun ladro... e via discorrendo... 
Non per nulla si dice che chi non punisce il male... comanda che si facci, ed il motivo per cui, prima d'ogni punizione... deve esserci innanzitutto giustizia!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo