Translate

sabato 3 giugno 2017

Vota... "Nuova Democrazia Cristiana"...

Succede che a volte, proprio come in amore, ci si ritrova da soli e le persone con cui si dividevano le giornate, non ci sono più...
Altre volte, scopriamo come le stesse... non sono andate mai via!!!
Ciò che sembra assurdo, è che proprio quando uno spera d'intraprendere nuove esperienze, provando a troncare definitivamente con il passato, tutto sembra ritornare...
Sembra quasi che ci sia un legame, che non permette di staccarsi...
Ed allora, ecco che si prova a ritornare nuovamente insieme, in un disegno politico che desideravamo... non rivedere più!!!
Ed invece no... quando finalmente si era riusciti nell'intento, c'è sempre qualcuno che ha nostalgia del passato...
Vorrei dire a certi soggetti... ma perché ritornate sempre all'ovile...??? 
Cosa ci sarà mai di così importante, da legare soggetti cosi tanto differenti e soprattutto politicamente distanti???
Ecco quindi che in virtù delle prossime elezioni, dopo non aver condiviso nulla in questi anni in riforme e iniziative per il paese, ora si cerca, come tante pecore... di stare "vicini...vicini"...
Una vera e propria situazione tragica quella che si sta per compiere... mirata esclusivamente a raggiungere quel fatidico 5%...
Mi sembra di rivedere nuovamente l'ex "Democrazia cristiana", quel partito che era stato capace di fare di tutta un'erba un fascio... stavano tutti la dentro: politici, imprenditori, uomini delle istituzioni, professionisti, terroristi, preti e soprattutto mafiosi!!!
Basta soltanto rileggersi la storia... non quella scritta sui libri di scuola, ma quella derivata da 50 anni d'inchieste e processi, che hanno fatto comprendere come quel sistema clientelare e corrotto, governava il nostro paese...
Si comprendono ora le motivazioni che stanno allarmando molti di quei partiti minori, dopo aver saputo dell'accordo tra PD, M5Stelle e FI, sulla nuova legge elettorale...
Questa intesa difatti, sta spiazzando tutti... in particolare quegli esponenti di quei "partitini" che, con quel misero 3%, gli è stato concesso di governare in questi anni, questo nostro paese, alla faccia della maggioranza degli elettori... l'importante per essi era raggiungere quelle poltrone da ministri, senza averne di fatto, ne i numeri, ma soprattutto le capacità!!!
Ed ora quindi... eccoli nuovamente alla ricerca di quei voti necessari affinché si possa superare quello sbarramento ora imposto... e nel far questo, si prova a minacciare l'attuale governo "Gentiloni".
Ma scusate, viene spontaneo chiedere: ma come si può stare in un unico gruppo politico, quando in questi anni, ci si è gettati soltanto fango???
Anni in cui, si è preferito evitarsi... ed ora, per una mera questione numerica, vorrebbero farci credere che sta nascendo un nuovo partito ed è tempo di riprendere quella strada percorsa a suo tempo insieme...
Vedendo quello scudo crociato, verrebbe da chiedersi... "perché unire ciò che Dio ha voluto tenere separato"???
Ma questi uomini, non possiedono alcuna dignità morale... se l'avessero... non starebbero neppure lì!!!
D'altronde abbiamo visto quanto è stato dichiarato dalla Corte di Cassazione che ha espresso alcuni anni fa, come il Parlamento ed il presidente Napolitano... fossero incostituzionali!!!
Per cui, se le Camere sono state elette con una legge incostituzionale, allora questi avrebbero dovuto essere immediatamente rimossi o quantomeno sostituiti.... ed abbiamo visto com'è finita, nulla è stato fatto!!!
Napolitano ha condizionato questo paese, applicando una serie di imposizioni non democratiche, togliendo con quelle sue azioni, la sovranità al popolo... mentre i suoi referenti, in particolare quelli dei partiti amici e/o collusi... ne hanno in questi anni... approfittato!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo