Translate

venerdì 26 ottobre 2012

siamo a -2

Stiamo arrivando alla fine...
Mancano soltanto due giorni, prima di queste votazioni e sono tutti all'opera... già non soltanto i candidati, ma quanti cercano di arruffianarsi il politico d turno, organizzando incontri che hanno ormai raggiunto, quel sapore di ridicolo...
Vieni chiamato al telefono, per essere invitato ad un rinfresco, tra pochi intimi, così tanto per stare insieme... ma nessuno ti dice che servi soltanto per fare numero... perché questo è ciò che bisogna dimostrare all'amico candidato, perché tu i voti c'è l'hai e gli amici pure... 
Quando ero ragazzo, l'organizzazione era migliore, i politici spendevano i loro soldi per le loro campagne elettorali, ed allora venivi invitato, presso un ristorante, una pizzeria, diciamo un bel locale, dove si ballava e tra un cena  ed una pizza, venivi ovviamente avvicinato, dal candidato, che con la scusa di parlarti e salutarti... ti ricordava chi dovevi votare...
Ricordo ancora, quando con i miei due cugini, Fabio e Daniele ( che poi sono come fratelli... ), andavamo a queste feste, divertendoci ogni sera, tra cena e balli... in un locale diverso, un partito diverso... ed a tutti ovviamente,  promettevamo il nostro voto...
Una sera in particolare, durante uno di questi convegni del'ex partito democristiano, alla richiesta su chi votare ( da parte di un collaboratore del  candidato), uno dei due miei cugini, ormai entrato nella più completa confusione elettorale, rispose convinto: per il partito comunista... logico!!! Ci fu...un momento di panico, poi recuperato da una mia battuta... sta scherzando ovviamente... e seguita da una risata liberatoria....   
Oggi, invece la verità è che c'è crisi, quindi i politici si sono abituati a non spenderli i soldi in cene e locali, ma fanno realizzare soltanto quanto loro possa dare, popolarità ed immagine, fac-simili e cartelloni propagandistici, mentre gli altri che organizzano questi incontri, se ne escono se ti va bene, con un bicchiere d'acqua, siamo giunti ormai al livello dei " Miserabili..."...
E' cosa dire, di coloro che inviano messaggi sms del tipo: ho il piacere di invitarti alla chiusura della campagna elettorale di....( nome e cognome ) candidato alle prossime consultazioni elettorali per la regione nella lista........ che si terrà presso .................; Grazie per il tuo apporto, firmato ( un'altro nome e cognome )...
Vi sembrerà strano a dirsi, ma non conosco ne il primo e neanche il secondo sia nome che cognome... Mah....chi saranno poi costoro e come hanno avuto il mio numero del cellulare, resta un mistero...
Sono stato invitato, ad una trentina di questi incontri, sono andato soltanto in tre, avevo piacere di ascoltarli questi candidati, sentire cosa avrebbero potuto dirmi, ma soprattutto quanto avrebbero nascosto...., debbo dire che due su tre ( anche se impersonano perfettamente la figura dei classici figli di papà ), erano preparati ed alle mie considerazioni +/- critiche, hanno avuto l'acutezza, di accoglierle con spirito diplomatico...     
Coloro comunque che più di tutti mi nauseano, sono quelli, che per mostrarsi interessati, portano via, migliaia di quei fac-simili e/o volantini ( poi li buttano nel primo contenitore... ), come se dovessero dividerli non soltanto nella nostra provincia..., ma all'Italia intera... dei veri buffoni!!! 
Questi incontri non servono a nulla, perché coloro che partecipano, restano della loro idea e se idee non ne hanno ( la maggior parte di loro ), stanno soltanto girando, per farsi vedere e per capire meglio, chi fra i tanti potrebbe realmente salire e riuscire a far qualcosa per loro...
Meno male che oggi abbiamo avuto una bella notizia: Berlusconi ha dichiarato di voler fare un passo indietro..., un vero peccato, chissà perché non è venuto a fare un bel comizio elettorale, in appoggio al Suo candidato Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci...
Già, le nostre piazze, la gente, non aspettava altro... e poi anche per voler diversificare, dimostrando che oggi non è soltanto Beppe Grillo, l'unico che si può permettere, con il suo Movimento 5 Stelle, di trascinare le folle... ma anche Lui, avrebbe potuto realizzare ciò, grazie alla sua popolarità... 
Un vero peccato, che oggi Lei, non sia così vicino a noi, adiacenti a questo baratro...; già nel fare quel passo indietro, avremmo potuto vederla precipitare giù e liberarci definitivamente di Lei ed anche di questo  Suo ormai, piccolo partito...
Finalmente anche queste ultime cene, sono giunte alla fine..., ed ora che mi sono liberato..., volevo dire che in tutti questi anni, siete stati come un boccone andato di traverso... mi avete soltanto soffocato!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo