Translate

giovedì 25 ottobre 2012

Siamo a - 3

Finalmente siamo giunti a - 3...!!!
Già, stanno finendo questi giorni insopportabili, questo spreco di carta, di pubblicità, di manifesti elettorali, di programmi televisivi, di discussioni futili, di promesse fatte al vento, di comizi silenziosi, di manovre sottobanco, di gente falsa, di proposte indecenti, di regali e promesse, di pranzi e cene, di strette di mano, di baci ed abbracci...
Ecco che a pochi giorni da queste votazioni, ognuno di loro, cerca di dare il meglio di se... 
Chissà in questa fase quali pensieri li tormentano, provo a fantasticare ed immaginare quale situazione passa per le loro teste: si... ormai siamo allo sprint  finale, debbo rinsaldare i voti  certi  e tentare di recuperare ancora qualche amico riluttante e diffidente...
Ci sarà pure, qualcuno che avrà ancora bisogno di un posto, per se, per sua moglie, per i suoi figli..., non può essere che nessuno ha un problema che non lo assilli, qualche pagamento con l'ufficio imposte da sistemare, un problema familiare che necessita di cure mediche, qualche sostegno finanziario o bancario, un mutuo per la prima casa... ma dove sono tutti..., perché non vengono a chiedere...,  certo se nessuno ha bisogno... diventa difficile proporsi  per chiedergli il voto...
Si per fortuna, ci sono i soliti amici, quelli che sono stati raccomandati ed aiutati in questi anni, già ma ci sono pure coloro che sono rimasti delusi...
Cosa dire loro..., certo, si poteva fare di più, ma non potevo accontentare tutti... qualcuno sfugge... e poi si sa, prima ci sono i parenti, i parenti dei parenti, coloro che ti hanno sostenuto durante il lavoro, i tuoi colleghi di partito, i vicini di casa, del quartiere e cosa dire di quei conoscenti che ogni giorno ti salutano, che ti sono venuti a cercare durante l'anno, ecco a questi cosa raccontare..., quale scusa potersi inventare oggi, per non averli saputi accontentare ieri...
Non so..., potrei... si..., iniziare con la crisi economica, l'instabilità politica, l'incertezza governativa, la morte di Gheddafi, la guerra civile in Siria..., si qualcosa debbo  pure inventarmela, per non perdere questi voti...    
SI..., posso sempre dire di stare tranquilli...
Già, potete... stare tranquilli, basterà soltanto che io giunga su quella poltrona e prometto che in breve tempo, sistemerò ognuno di voi...

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo