Translate

mercoledì 17 ottobre 2012

La Rai e la sua... propaganda elettorale

Mi hanno sempre detto che la RAI è un servizio pubblico e che quanto svolge è democratico e le informazioni che trasmette sono inerenti a quanto il cittadino richiede...
Ed allora cosa centra, invitare il segretario del PDL Angelino Alfano nel telegiornale delle venti, quando è presente l'audience maggiore e dove vengono poste domande non attinenti all'informazione pubblica e soprattutto dove viene svolta una propaganda elettorale, con quella demagogia politica, che vorrebbe fare passare il messaggio che l'attuale situazione è stata creata da altri... chissà forse proprio dal Prof. Monti...
Continuano con questi messaggi, come se dall'altra parte ci siano delle pecore rincoglionite, che hanno ancora voglia di sentire tutte queste baggianate!!!! 
Ed allora si parla della Lombardia e di amministratori capaci... e perché avete permesso che il Sig. Formigoni restasse per ben 14 anni, quale presidente della Regione..., mi chiedo??? e poi quando gli si chiede chi sarà il il successore .... ovviamente Alfano si astiene di dare anticipazioni... come sempre deve chiedere al Suo diretto superiore!!!
Poi si tocca l'argomento della politica in Europa e di quel cercare di unire le forze del Centro di quel partito popolare europeo... a cui soltanto loro credono, dal momento che non tengono in considerazione tutti i nuovi partiti nati in questi anni, dai cosiddetti partiti populisti, conservatori e nazionalisti, a quelli di estrema destra, purtroppo di ispirazione xenofoba, ma che hanno raggiunto e superato il dieci percento in questi Stati: Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Francia, Lituania, Norvegia, Olanda, Ungheria, Svizzera.
Mentre gli altri programmano nuove coalizioni, Lui è ancora fermo all'esempio della Sicilia e cioè a quella alleanza del centro con la la sinistra, l'aver scelto di non dare il sostegno al proprio candidato Musumeci..., ma fino a quando dobbiamo ancora sperare di dover far riferimento a politici che sono da un ventennio se non più, presenti nel palcoscenico politico nazionale..., non si può pensare per una volta di stravolgerle queste " maledette " regole partitocratiche e cominciare a porre gente che si affaccia per la prima volta alla politica, pieni di quel sano entusiasmo, dando la possibilità a ragazzi veramente validi di mettere in campo quella preparazione acquisita sul campo professionale... o dobbiamo sempre vederci scavalcare dai cosiddetti figli di papa..., di coloro che appartenendo a quelle caste protette massoni, a quegli ordini così ben protetti da eventuali ingressi non desiderati..., ed a cui purtroppo oggi sono in tanti a godere!!!
E' quella legge di stabilità che necessità di due profonde correzioni: ovviamente ad effetto propagandistico, che riguardano l'eliminazione dell'intervento del governo sulle detrazioni... e l'aumento dell'Iva di un punto. 
In particolare, mi piace quando parla delle famiglie italiane, che fanno piani per l'anno 2012 e dove prevedono la detrazione..., ma di quali piani parla..., qui l'unico piano che facciamo è come sopravvivere ancora un'altro anno... altro che punti percentuali, le famiglie oggi sono sull'orlo di un crepaccio, indebitate, con le banche e le finanziarie che assillano, con mutui che non si riescono a pagare, con società di riscossioni statali che richiedono pagamenti, ormai da troppo tempo inevasi e soprattutto con una speranza di ripresa che è illusoria!!! 
Di quale patto parla quindi...; il semplice cittadino o la famiglia quali impegni può oggi assumersi con uno Stato che non è presente, che è venuto meno, a quegli impegni presi, un Governo che si è presentato con un programma elettorale che oggi ha deluso in tutti i suoi punti... ed ora Alfano ci viene a raccontare la favola fin qui suggerita dal Cavaliere..., perché non  guarda il sondaggio di tre giorni fa, sulle intenzioni di voto??? Trova qualcosa di strano...???
Infine venirci a dire, che si rende conto che i sacrifici servono al Governo del Prof. Monti, per far quadrare i conti, ma nel frattempo, propone non di aumentare le tasse ma di tagliare la spesa pubblica, soprattutto gli sprechi...
Dopo 17 anni in cui, a cominciare proprio dal Suo partito ed in collaborazione con la Lega, non hanno fatto altro che crearlo questo spreco ( abbiamo visto in questi giorni i quali modi i tesorieri del PDL e della Lega, utilizzavano i fondi del partito... e quello è soltanto la punta del sistema malato...), dove consiglieri inadatti  o adatti per qualcos'altro... intascavano ed intascano 15.000 euro al mese, dove sono stati concessi stipendi vergognosi... ora si viene in televisione... non privata, ma  pubblica, a raccontarci ancora queste cazzate...
Per favore... ADESSO BASTA!!!      

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo