Translate

mercoledì 30 marzo 2016

MAFIA: E' TUTTO CALCOLATO!

E' tutto calcolato ma non funziona niente!!!
Infatti non funziona niente, nemmeno i controlli a quelle consuete manifestazioni religiose che ormai stanno diventando consuetudine per esprimere la propria devozione - non a quella figura "sacra" che si sta trasportando - ma a coloro a cui si è legati da vincoli "profani".
Certo dopo che per l'ennesima volta si è dato modo di far parlare di se in tutti i media - che poi di fatto è quello che si voleva ottenere - ecco che le varie Procura danno il via alle indagini per iscrivere nel registro degli indagati i vari portatori di questi "santi" cortei...
Ed allora passare davanti alla casa dei boss è farne un'inchino è diventata una moda... come quando un tempo a Catania si festeggiavano i compleanni di coloro che erano stati reclusi, sparando (all'esterno di quelle strutture) fuochi d'artificio in pieno giorno e esprimendo -con forti schiamazzi e applausi- gli auguri al festeggiato di turno e dire che sarebbe stato necessaria quantomeno richiederne un'autorizzazione... ma tanto come dicevo sopra, da noi non funziona niente!
Tutti sanno, ma fanno finta di non sapere, non s'intromettono per non avere problemi personali...
Alla fine dopotutto qual'è il reato che ne consegue... "turbativa dell'ordine pubblico" e va be... che può capitare di grave, essere iscritti in qualche pubblico registro...   
Anche la Chiesa per fortuna ha iniziato a prendere posizione... anzi, se bandisse definitivamente queste celebrazioni sarebbe meglio... dopotutto la fede ha bisogno di valori interiori e non di scenografiche processioni da far circolare per la città o il paese...
Chi vuole pregare sa dove andare a pregare e chi non vuole dirigersi in chiesa, può pregare direttamente a casa propria...
Mi ripeto... è tutto calcolato!!!
Fa parte di una regia perfetta che fa si che si comprenda da parte di tutti, come questa terra possiede una sua connotazione culturale "mafiosa"... diversa certamente dall'associazione mafiosa, ma che dimostra come vi sia una certa familiarità con peculiari situazioni che, invece di essere contrastate, vengono acclamate e approvate, anche con il semplice battere delle mani!!!
Credetemi è tutto calcolato, anzi programmato... serve a imporre la propria forza, a fare comprendere come di questo Stato (o delle sue leggi...) non hanno paura!
Dopotutto, rileggendo la storia di questa regione... da chi è stata governata in questi anni, da quale "stato" ( sicuramente quello con la "s" minuscola...), da una classe politica dimostratasi corrotta e mafiosa e dove ognuno dei partecipanti ha avuto un ruolo ben definito... affinché si giungesse al punto in cui siamo!!!
Non è cambiato niente... e mai niente cambierà fintanto che non si proverà a contrastare in maniera risoluta quanto ognuno di noi ben sa... e cioè che bisogna fare emergere quell'esecrabile verità che, con questo "stato malsano"... in cui non funziona nulla, sono in molti, tra  corrotti e corruttori, santi e profani, guardie e ladri, a sguazzarci magnificamente!!!    

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo