Translate

giovedì 14 gennaio 2016

Un senso terribile... l'indecisione!!!

Il senso terribile che tutto quel che si fa è storto, e quel che si pensa e quel che si è. Nulla può salvarti perché qualunque decisione tu prenda sai che sei storto e cosi la tua decisione!!!
Non si tratta di dover scegliere ma di essere per una volta... coerenti!!!
A maggior ragione in questo periodo, dove ci troviamo coinvolti con una delle più gravi crisi, non solo economica, ma principalmente morale, che mostrano quanto debole sia la natura umana e così disponibile a trovare scorciatoie o strade poco "chiare"... 
Dopotutto quando ci si trova sulla soglia della povertà o senza più una occupazione, quando non sono soltanto i nostri giovani... ma anche quanti giunti ormai a metà del loro percorso di vita, si ritrovano a dover ricercare un lavoro o sperano di uscire da quella situazione nella quale sono rimasti eternamente legati in quella condizione di precarietà, dopo più di vent'anni di professione... Ciò che manca è quella certezza di un futuro sereno, perché, quando s'inizia a perdere la speranza... ecco che si comincia a credere che quei comportamenti corretti finora tenuti... non siano serviti a nulla e che bisognava puntare -a qualunque costo- al raggiungimento del potere, del successo e dei soldi... 
Sono i traguardi a cui tutti aspirano... a differenza di quella coerenza e rispetto delle regole, che è proprio quanto oggi il nostro Paese avrebbe bisogno... 
Già... quella necessaria chiarezza... fatta non solo a parole, ma concretamente, con i fatti!!!
In particolare questa prerogativa dovrebbe essere applicata principalmente da chi, ha per questo Paese... l’onere di servirlo e non per come si è finora fatto... servirsene!!!
Oggi giorno scopriamo come gli uomini e le donne delle nostre istituzioni, partecipino a complicità e comportamenti inadeguati con quelle cariche rappresentative, che dovrebbero essere totalmente a servizio del cosiddetto "bene comune" e non certo a quello "personale o familiare", perché ritengo che, più alta è la responsabilità e più si ha il dovere di dare il buon esempio!!!
Continuare a dare al mondo l'immagine (anche attraverso la promozione della nostra filmografia nei festival) di decadenza del nostro paese... fa si, che si pensi che "di tutta un'erba si possa fare un fascio" includendo all'interno di quel gruppo, anche e soprattutto, le tante persone oneste...  
Bisogna che questo governo faccia (non possiamo aspettare il prossimo nel 2018... non c'è più tempo) di tutto per sradicare questo malcostume, operando regole imprescindibili, dove chi sbaglia... paga!!!
Non possiamo più avere nel nostro parlamento inquisiti o condannati che ancora stanno lì seduti su quelle poltrone... non dobbiamo aspettare le loro dimissioni... bisogna cacciarli una volta e per tutte!!!
Dopotutto, si dice che "autorità senza esemplarità non ha alcuna autorevolezza" ed è quindi su questo punto che bisogna dirigere tutte le nostre forze...
Basta con i compromessi politici, finiamola con quella ipocrisia ricamata, che tenta di salvaguardare amici e colleghi dello stesso partito, opportunismi d'interessi che fanno sì... che non si prendano mai quei provvedimenti giusti!
Non può più esistere questa duplice condotta... tra chi, resta all'interno di quelle regole morali, erette su fondamenta di giustizia e onestà e chi di contro, calpestando tutti i principi di etica, insegna ai loro figli... la propensione a valori non di sacrificio, ma a comportamenti produttivi (ritenuti da egli stesso... naturali) ed eguali a quelli finora messi in pratica, come ad esempio... il saper rubare!!!.

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo