Translate

giovedì 23 giugno 2016

"Noi con Salvini": ed ora, sovrapponendo quei "buoni risultati" a questi ultimi, dove si è giunti???


Volevo riproporre quanto lo scorso anno era stato dichiarato  dall’On. Angelo Attaguile (Segretario Nazionale e Coordinatore in Sicilia di "Noi con Salvini") a conclusione del voto delle Amministrative Siciliane 2015:
http://catania.livesicilia.it/2015/06/02/noi-con-salvini-attaguile-buoni-i-risultati-raggiunti_342460/
In quel periodo... restai sorpreso nel leggere di quella grande soddisfazione per quei risultati raggiunti (in soli tre mesi dalla nascita del movimento), ed allora, ho voluto attendere un anno, prima di valutare in quali modi si sarebbe evoluto questo movimento politico...
Oggi, ad un anno esatto, mi ritrovo ad esaminare le votazioni appena concluse e noto per l'ennesima volta... un fallimento totale!!!
Una vera e propria débacle organizzativa, inequivocabile, in tutta la regione ed in particolare nelle province in cui si pensava di vincere...
Si può notare come, inoltre, si è distrutta l'immagine positiva che in questi mesi, il Segretario Nazionale Matteo Salvini si era costruito... ricucendo quei conflittuali rapporti tra Nord e Sud, esasperati ai tempi del suo ex leader Umberto Bossi... 
Ora purtroppo... anche l'esperimento avviato con la lista "Noi con Salvini" (poteva rappresentare l'anticipazione di una nuova realtà politica a modello "Lega Sud") si è affievolito sempre più per sprofondare in un completo fallimento, a causa dell'inadeguata capacità organizzativa proprio del suo coordinatore regionale: sarebbe bastato mettere in campo dei soggetti esordienti ed un programma innovativo che mostrasse non solo concretezza, ma che risultasse lontano da tutti quegli stereotipi di cui ormai la gente è stanca... 
Dopotutto, erano le stesse proposte che sono state presentate dagli esponenti del M5Stelle, che hanno espresso, grazie ad una politica accorta e realizzata con il modello "porta a porta", di essere senz'altro più convincenti ed è il motivo per cui hanno vinto quasi ovunque...
Comunque, preferisco parlare attraverso i numeri...
Le amministrative, sin dalla prima consultazione, hanno dimostrato (per la lista "Noi con Salvini") percentuali molto risicate, senza che vi fosse un eletto al primo turno tra i sindaci...
Avevo letto nella loro pagina ufficiale di Facebook: sostieni i sindaci sostenuti da "Noi con Salvini", 15 minuti del tuo voto valgono 15 anni di buongoverno in Sicilia,  seguito da un poster con la foto degli aspiranti Sindaci...
Vi era a Noto, Corrado Figura, fermatosi a 5.427 preferenze pari al 46,20% (di contro è stato eletto a Sindaco Corrado Bonfanti che ha ottenuto 6.320 voti il 53,80%), quindi, Angelo D'Anna vincitore a Giarre (sì... è il nuovo Sindaco... ma grazie all'accordo stretto con Salvo Vitale che al primo turno elettorale era giunto al terzo posto con 3275 voti); analoga situazione per Gino Ioppolo, nuovo Sindaco di Caltagirone (ma da quanto ho potuto vedere è sceso in campo con altri loghi: Forza Italia, Caltagirone ci unisce, Caltagirone domani, Noi calatini e Pdr-Sicilia Futura... di "Noi con Salvini" neppure l'ombra...) ed infine, Stefano Battiato a Lentini, uscito sconfitto dal ballottaggio, in quanto il concorrente Bosco ha riscosso più del 55% delle preferenze, mentre egli ha di poco superato il 44%...(ed anche qui stranamente della lista "Salvini" neppure l'ombra... ma esclusivamente: Lentini Protagonista, L'Altra Lentini, Tutti Noi Evoluzione Civica, Popolari per Lentini, M.I.D. Iniziativa Democratica, Lentini Sarà Bellissima, Attivamente).
Anche lo scorso anno, nei dieci comuni in cui si era presentata, non era riuscita a piazzare alcun sindaco e neppure a mandare i suoi candidati al ballottaggio...
Ricordo per esempio... Agrigento, dove il deputato Marcolin si era piazzato terzo con il 9,22% (mentre la lista 'Noi con Salvini' si era fermata soltanto al 3,56%); oppure a Milazzo, dove Giuseppe Ragusi si era fermato al'l,53% delle preferenze (con 1,26% la lista); analoga situazione si era ripetuta a Gela, dove Antonio Giudice, non era riuscito ad andare oltre l'1,05%; mentre un po' meglio era andata a Lorenzo Seminerio a San Giovanni La Punta, che, con il suo 11,77% si era classificato terzo (la lista comunque s'era fermata al 5,20% ); tra le delusioni vi era Marsala, dove Vito Armato era risultato ultimo con l'1,37%, ed eguale risultato, aveva ottenuto Paolo Corrao a Villabate, con il suo 9,38%, (la lista... soltanto il 5,90% ). 
Proseguendo (ma... soltanto per ricordare), tra tutti i Comuni in cui si votava sotto i 15.000 abitanti, nessun esponente del partito di Salvini, nei tredici ballottaggi, fu eletto... e soltanto a Pedara, Gaetano Patralia si posizionò terzo con il 9,37% (mentre la lista si è fermata al 6,12%); di contro, nei sette Comuni in cui era presente la lista (Gela, Marsala, Milazzo, Agrigento, Pedara, San Giovanni La Punta e Villabate) soltanto la metà di questi superò la soglia di sbarramento del 5% ; infatti, ciò, riuscì soltanto a Villabate, Pedara e San Giovanni La Punta!!!
Oggi in tutti i comuni siciliani in cui si è votato, Alcamo, Antillo, Barrafranca, Calascibetta, Caltagirone, Canicattì, Capo d'Orlando, Caronia, Falcone, Favara, Ferla, Ficarra, Galati Mamertino, Giarre, Grammichele, Lentini, Montevago, Noto, Patti, Porto Empedocle, Ramacca, Rodì Milici, San Marco d'Alunzio, Sant'Angelo di Brolo, Sortino, Terrasini, Torregrotta, Vallelunga Pratameno, Vittoria, la costola della Lega Nord "Noi con Salvini"... ha raccolto soltanto briciole...
Come dicevano i latini... "Errare humanum est, perseverare autem diabolicum"!!! 
Mi chiedo... ma con queste cifre, dove si vorrebbe andare? 
Stiamo parlando di numeri che, in percentuale e cioè "spalmati" su tutta la regione rappresentano l'1-2%... 
Comunque una cosa è certa, in questi due anni d'amministrative la Lega o meglio "Noi con Salvini" ha subito una battuta di arresto... anzi direi... che non è proprio partita!!!
Quel progetto d'espansione al Sud ha dato esiti fallimentari, in quanto costruito su personaggi "consumati" della politica... e dove, non si è voluto (o non si è saputo) investire su altri, certamente sconosciuti, ma forse più entusiasti di entrare a far parte in quel mondo della politica!!!
Salvini, dopo aver perso la Capitale, Milano e il Sud... dovrà ora cominciare a difendersi anche dagli attacchi interni del proprio partito... a cominciare da quell'Umberto Bossi che, defenestrato a causa delle inchieste che l'avevano coinvolto con il "cerchio magico", ora a distanza di alcuni anni, vorrebbe rientrare a battere i pugni sul tavolo...
Se Matteo Salvini vuole ancora tentare di riorganizzarsi in Sicilia, è tempo che modifichi questa propria dirigenza, allontanando definitivamente dal proprio partito quei nominativi... che ormai da troppo tempo, vivono quale "mantenuti" di una compassata (e aggiungerei deteriorata) politica...
Dopotutto... dando ragione a quanto espresso in questi giorni dall'ex leader, Umberto Bossi: "Chi comanda ha la responsabilità, ed oggi Salvini comanda e quindi è lui ad avere tutta la responsabilità della sconfitta ai ballottaggi"!!! 
Anche perché... sono sempre parole del Senatour... a me non piace la direzione che ha preso la Lega Nord ma, per la verità, non ho nemmeno capito bene che direzione abbia preso Salvini... vuole sfondare al Sud ma non vedo un programma, un piano; per cui andare al Sud solo per raccattare un po' di voti e poi scappare per avere qualche voto o qualche poltrona in più, secondo me è un'idea peregrina che non porterà da nessuna parte".
Sembra incredibile... ma per questa volta voglio ricredermi, trovandomi perfettamente concorde con quanto da lui espresso!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo