Translate

domenica 17 luglio 2016

Nizza... per sempre...

Entrando a casa mia, vi è appeso questo quadro... rappresenta uno scorcio della città in particolare si vede l'Hotel "Negresco" e la sua "Promenade des Anglais"...
In questi giorni abbiamo dovuto assistere ad un'ennesima violenza da parte di un "folle"... che con gravi disturbi psichiatrici ha massacrato intere famiglie, additando quel suo gesto, in nome e per conto di un Dio... che certamente per quanto compiuto... rifiuterà di accettare quel suo adoratore in "paradiso"...
Perché non si tratta di essere fedeli o di credere in una determinata religione, non si tratta di nulla di ciò...
Quella è la giustificazione alla propria pochezza... a quel sentirsi incapaci di vivere e confrontarsi con gli altri, a quell'essere sconclusionati, dei veri e buoni a nulla che sperano attraverso folli gesti, di dare un segno a quella loro vita inutile... senza alcun costrutto!!!
Poiché in conclusione di questo si parla... anche se c'è chi coglie e approfitta di quei gesti - ripeto d'insania follia - per pronunciare nuovi proclami, ma con questi annunci non si ottiene il vero scopo del messaggio...
Già incoraggiando questi folli gesti, ci si troverà sempre più isolati e vedrete alla fine di quel terrorismo mediatico non resterà nulla, anzi verranno completamente dimenticati, come se non ci fossero mai stati!!!
Ma oggi voglio parlare di una città che conosco perfettamente... 
Una città dove la gentilezza e la cordialità dei suoi abitanti, non si trova da nessuna parte del mondo...
Una località che conserva quel fascino unico, con una passeggiata... la famosa "Baia degli angeli", diventata luogo preferito dei turisti non solo nel periodo estivo, ma anche in quello invernale, tutti appassionati a villeggiare in quella che è considerata... la passeggiata più celebre al mondo!!!
Nizza con i suoi colori e con i suoi profumi, con quel mare limpido ed un spiaggia pulitissima piena di ciottoli che quando sono immersi nell'acqua cristallina, danno uno strano riflesso alla luce...
E poi quei locali tipici, quei ristoranti e alberghi che si prospettano su quell'azzurro mare, ed ancora, il mercatino dei fiori, della frutta e degli antiquari...
Ed infine la notte... con la sua vita notturna piena di locali aperti fino alle cinque... gastronomie ed enoteche colme di quegli ottimi vini francesi... attorniati da musicanti, attori di strada, che si fondono per diventare quel unico cuore pulsante per una notte irreale... 
Quando mi si chiede in quale città mi piacerebbe vivere, ripeto che se potessi scegliere... quella sarebbe Nizza!!!   
Comprenderete quindi con quanta sofferenza ho ascoltato quell'atto vile compiuto a danno dei suoi cittadini e di quanti si trovavano lì a villeggiare!!!
Non sembra possibile che quel paradiso potesse essere stato violentato in questo modo!!!
Una città multiculturale che non merita quanto le è stato fatto... soprattutto perché quell'azione è stata commessa da un cittadino musulmano, uno di quelli che rappresenta quasi il 20% della popolazione musulmana presente...
Ed è per questi motivi che oggi, gli stessi suoi confratelli si dissociano con sdegno e rigettano quanto è stato commesso... con quel vergognoso atto criminale...
Nizza lo so... continuerà a sopravvivere ed io ho deciso che quest'anno, durante le vacanze estive, mi recherò lì a soggiornare... senza farmi intimorire per quanto successo, ma anzi, aspettando proprio il giorno in cui forse... riuscirò a trasferirmi definitivamente lì!!!
Je suis Nice...


   

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo