Translate

venerdì 7 aprile 2017

Ma veramente pensavate che avrebbero pagato le tasse??? Ecco cosa accade a mettersi contro i politici...


Si chiude!!!
Già... la decisione è della Commissione bilancio dell'ARS che ha previsto di liquidare Riscossione Sicilia... approvando un emendamento alla Legge di stabilità!!!
La norma ora approvata, prevede che dal 1° luglio Riscossione Sicilia chiuderà...
Il giudizio più pesante è arrivato da Antonio Fiumefreddo, rappresentante legale di quella agenzia: "Ora brindano i poteri criminali... una situazione socialmente gravissima è giuridicamente inapplicabile". 
Certo la preoccupazione dell'Avv. Antonio Fiumefreddo (Amministratore unico dell'azienda controllata dalla Regione Siciliana) è la preoccupazione di tanti, in particolare di quei cittadini onesti, che vedono ancora una volta le leggi, realizzate per fini strettamente personali o per meglio dire "ad personam" per continuare a godere di quegli esclusivi privilegi e mai per compiere quelli sociali...
E difatti, mentre molti cittadini si presentano a sanare le proprie posizioni, tra mille difficoltà, presentando domanda di rottamazione... ecco che di contro, quei protetti e sfuggenti evasori, in questo preciso momento, staranno ridacchiando, per come si sta concludendo questa vergognosa vicenda...
Avevamo letto in questi mesi delle denunce presentate dall'Amministratore e di quei nomi eccellenti chiamata in causa, ed ora "casualmente" e all'improvviso, giunge la notizia della chiusura di quella società... proprio nel momento in cui, si stavano incassando milioni di euro derivanti dalla rottamazione...
La cosa assurda che l'Agenzia di riscossione, passerà ad una società nazionale che ancora oggi non esiste, perché quella di fatto esistente nazionale... parlo di "Equitalia", non può rilevarla, poiché in stato di liquidazione. 
Va aggiunto inoltre come, questi nostri meravigliosi deputati siciliani (ricordiamoci di votarli alle prossime elezioni...) con questa decisione, fanno perdere a noi siciliani circa 50 milioni di euro, che andranno di conseguenza a finire nelle tasche di "Roma ladrona"...
L'ho scritto in questi giorni... ci si aspetta sempre giustizia, mentre si vive purtroppo nella iniquità, nella prepotenza e nella prevaricazione dei più forti... contro i più deboli!!!
Chissà... viene da chiedersi se forse, non sia proprio questo... ciò che ci meritiamo... 
Sì... come diceva Vasco Rossi: questo è ciò che ci fa essere uomini... andare avanti, nonostante tutto, anche se intorno a noi, la realtà fa schifo!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo