Translate

venerdì 9 marzo 2018

Eugenio Scalfari: Sei Scaduto!!!

Ho sempre odiato le persone che rinnegano... possano quest'ultime essere state persone bene, oppure abituali affiliati delinquenti, di quelle note associazioni criminali che, appena arrestati... si pentono!!!
L'aver posto sullo stesso piano entrambi, vi fa comprendere come mi è insopportabile ascoltare dal vivo alcune dichiarazioni e dopo pochi giorni, sentirle stravolgerle completamente per rientrare in quei "ranghi" nei quali sì è stati per anni a servizio!!!
Ecco, è il caso del giornalista , scrittore e fondatore del quotidiano "La Repubblica", che durante la trasmissione serale di giorno 6 su La7, ha dichiarato: "Di Maio ha dimostrato un'intelligenza politica notevole, perché di fatto il Movimento è diventato un partito. Lui addirittura ha steso la lista dei ministri e l'ha voluta portare al Quirinale"... aggiungendo inoltre che "facendo un'alleanza con il Pd non è che ci sono due partiti, diventa un unico partito, Di Maio è il grande partito della sinistra moderna. Allora la faccenda cambia, se lui diventa la sinistra italiana voterò per questo partito".
Debbo dire che il sottoscritto, sentendo queste parole è rimasto molto sorpreso... visto che alcuni mesi fa, lo stesso, aveva dichiarato di preferire Berlusconi a Di Maio...

Posso garantirvi comunque che lo stupore è stato solo momentaneo, anzi, ho pensato tra me... "vedrai... domani ritratterà tutto... " e difatti. così è stato... 
Infatti in queste ore ha dichiarato "il mio era soltanto uno scherzo"... già, con un paese a rischio di "guerra civile"... il Dott. Scalfari si mette a fare il buf..., come se di "clown" in questo paese non ne avessimo già abbastanza!!!
Ed allora ha voluto spiegare quella sua provocazione: "Qual è stata a questo punto la mia tesi ovviamente grottesca? Data questa disparità di forze tra Renzi e Di Maio, visto che Di Maio ha ormai trasformato il Movimento in un partito con tutto ciò che ne consegue e che M5S è pieno di aderenti che dal Pd sono usciti ma sono rimasti di sinistra, Di Maio dovrebbe diventare anch'egli di sinistra e unirsi al Pd assumendone il nome: un grande partito di sinistra democratica il quale rappresenterebbe metà del Paese e del Parlamento".
La verità purtroppo è un altra...
Cosa si può pretendere da un giornalista che nel corso della propria vita è passato da esperienze giornalistiche di estrema destra ad una sinistra radicale...
Basti ricercare nel web la propria biografia e si legge: "dopo aver iniziato a fare il giornalista con "Roma Fascista" (organo ufficiale del Gruppo Universitario Fascista) ed aver collaborato negli anni successivi con riviste e periodici legati al fascismo (vedasi "Nuovo Occidente") divenne caporedattore dello stesso...
Dopo di che, partecipa all'atto di fondazione del Partito Radicale e diventa direttore de L'Espresso, per passare successivamente con il Partito socialista...
Ora da quanto sopra, si può comprendere benissimo di come, a seconda del vento, abbia girato quella sua bandiera...... ecco perché, non mi meraviglio oggi di quest'ultimo suo dietro front...
D'altronde ci ha già abituato in passato a circostanze analoghe: come dimenticare ad esempio la lettera aperta a l'Espresso contro il commissario Luigi Calabresi che soltanto dopo 45 anni, ammise "d'aver commesso un errore", oppure quelle sue interviste con papa Francesco, che hanno causato per due volte la smentita da parte della sala stampa vaticana... 
Ed ora cosa fa... ritorna sui suoi passi e suggerisce (da ciò si comprende quale libertà e ingegno possieda quest'uomo...) il ritorno di un nuovo governo "Gentiloni", sì... avete capito bene, per altri sei mesi o un anno, affinché questo nuovo parlamento, compia finalmente una nuova legge elettorale che permetta al M5stelle di crollare ed al Pd di ritornare a crescere.. (ah si dimenticavo... perché nel frattempo, dopo aver girovagato tra i vari partiti disponibili... ha avuto il tempo di diventare totalmente di sinistra... sempre per evidenziare quella propria coerenza...), affinché sia possibile recuperare il divario attualmente emerso da queste ultime elezioni!!!
Ed allora,  riprendendo nuovamente quelle sue frasi scherzose: "Definire il M5S un grande partito della sinistra moderna era solo uno scherzo provocatorio" - "Continuerò a votare Pd" - "M5S grande partito di sinistra? Era solo uno scherzo", mi ha fatto comprendere come la vecchiaia, rappresenti il compimento di una vita, già... ultimo atto di una commedia"!!!
Ecco perché oggi provo per questo direttore un sentimento analogo riportato in una bellissima frase di Albert Camus, che nel suo caso, gli s'addice perfettamente: Invecchiare significa passare dalla passione alla compassione...!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo