Translate

venerdì 1 aprile 2016

Per scherzo d'Aprile... un'enorme "minchiata"!!!

LA MAFIA E' STATA SCONFITTA!!!
Era stato il Cavaliere Silvio "ha spararla nu 2004 sta minchiata" (già, come definirla diversamente):“abbiamo sconfitto la mafia, non esiste più, o almeno è un piccolo fenomeno circoscritto ad un determinato territorio... ed ancora: tutti i mafiosi sono in carcere”!
Ed oggi, quasi a volerlo copiare... il nostro attuale premier Renzi - parlando di terrorismo - ha dichiarato: “l’Italia è un grande Paese, in condizione di risolvere tutte le sfide, anche quelle più drammatiche”... ha già ha vinto il terrorismo interno, la mafia e perciò è in condizione di affrontare una sfida difficilissima... ma la sfida più grande è vincere la paura”.
Chi diri..."n'àutra minchiata"...
Come si dice... cambiano i suonatori ma la musica... anzi le "minchiate" sono sempre le stesse!!!
Non sanno minimamente di cosa parlano...
Soggetti come loro, li porterei a passeggiare per alcune nostre strade (e li lascerei lì...), in quei quartieri "ghetto" o in quei paesini dell'entroterra (ovviamente senza scorta...) e poi vedrei come a "gambe levate" questi coraggiosi... scappando, attraverserebbero lo stretto, non a nuoto, ma di corsa!!!
Ma fino a quanto dobbiamo stare qui a sentirle... non se ne può più... veramente - mi rivolgo a tutti i siciliani - ma non siete anche Voi stanchi di essere presi per i fondelli da questa gente inutile???
Non sanno niente... è parlano!!!
La Sicilia è al completo sfacelo e loro vorrebbero illuderci che va tutto bene... le persone stanno perdendo ogni giorno il proprio posto di lavoro e loro se ne escono con i soliti proclami, la disoccupazione è a livelli terribili e loro ci propinano la storia che siamo un "GRANDE PAESE"...
Sì... il paese delle "minchiate" a chi le racconta meglio... ed allora questa mattina, dopotutto è il I° di Aprile, anch'io voglio raccontarvene una...
Iniziamo:
il boss latitante Matteo Messina Denaro si è presentato spontaneamente per costituirsi insieme a tutti a gli altri "associati"... nelle varie procure siciliane; inoltre durante questo confronto, sono state restituite migliaia di armi ancora in loro possesso, tra cui molte pesanti... comprensive di mitragliatrici, lanciarazzi e via discorrendo... d'ultima generazione.
Gli imprenditori legati a quel sistema criminale hanno deciso anch'essi di collaborare, portando a conoscenza delle autorità giudiziarie, quegli appalti fin qui aggiudicati in maniera illegale "corruttiva e concussiva" ed anche i loro complici (quei cosiddetti... pubblici ufficiali) hanno deciso di collaborare e di restituire gran parte di quelle bustarelle ricevute!!!
Poi ci sono i commercianti che adesso - visto quanto sta accadendo pubblicamente - hanno preso coraggio e liberi da quelle imposizioni... si sono iscritti di corsa (anche se ormai non più necessario...) a quelle Associazione di legalità, in particolare quelle contro il pizzo...
Analoga situazione è avvenuta per tutti quei professionisti, che avendo operato in contrapposizione a quel sistema criminale, avevano indirettamente potuto beneficiare di tutte quelle inchieste delle procure, che nel corso degli anni sono andate emergendo... 
Certo, un grande servizio per l'intera comunità, ma principalmente per se stessi... 
Ora difatti, senza queste associazioni criminali e mafiose, diventerà sempre più difficile trovare nuovi clienti e soprattutto alternativi sbocchi professionali... ci si dovrà inventare qualcosa di diverso e non sarà per nulla facile!!!
Anche i Tribunali non avranno più motivo di esistere!!!
In una terra dove tutti sono onesti e corretti chi si dovrà giudicare???
Non servirà più alcun cuore "saggio e intelligente" a modello Salomonico, come non si dovranno più esporre simboli di legalità, con spade e bilance in segno di eguaglianza e giustizia... 
Anch'esse ormai... potranno finire trasportate in fondo al mare. 
Ed infine... cosa aggiungere sul grande rinnovamento intrapreso dalle amministrazioni, da quei poteri di governo e controllo che ora all'improvviso dovranno rinnovarsi... non avendo più al loro interno quei politici "collusi", ex colletti "grigi" che sono stati portati allo scoperto per via di quanto sopra; finalmente per questi partiti ci sarà una aria nuova... vedranno rinnovate le proprie forze e si dovrà cambiare strategia politica...
Basta influenze da parte di quegli uomini disonesti e collusi che, dalla loro posizione (e grazie ai voti ricevuti dalla criminalità organizzata) si permettevano di condizionare le scelte del partito... bensì finalmente nuovi cittadini, che dimostreranno avere un pedigree limpido e incorruttibile!!!   
Incredibile... è bastato un giorno di cambiamento per vedere la nostra Sicilia rinata completamente!!!
Già sono bastati pochi ritocchi per cambiarla questa terra, sì... basterebbe innanzitutto... "non sparare più minchiate"!!!
   


Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo