Translate

domenica 1 novembre 2015

Roma... Tronca con il passato!!!

Dopo la "disastrosa " caduta del sindaco Marino, adesso, alla guida della capitale, giunge l'ex prefetto di Milano...
Abbiamo ascoltato della congiura, delle 26 coltellate e dell'unico mandante... che già il prefetto Gabrielli ha provveduto alla nomina, del nuovo commissario per la capitale: Francesco Paolo Tronca!!!
Siciliano, nato a Palermo 63 anni fa, ha guidato ultimamente l'Expo... ed ha dichiarato di essere orgoglioso per essere stato scelto e soprattutto ha dimostrato di non aver avuto tentennamenti e di non aver bisogno di tempo... per riflettere!!! 
Anzi, ha riportato: Quando giungono queste richieste così importanti bisogna fare il proprio dovere!!!
Gli si chiede come affrontare il nuovo incarico ed egli dichiara, che c'è la necessità di trovare nuove metodologie, che sappiano creare efficienza ed efficacia...
Non si tratta quindi di prendere ad esempio il modello Milano, ma di cogliere il meglio di quella esperienza, per adattarla a questa situazione, totalmente differente...
Bisogna prepararci al Giubileo....
La sfida quindi è quella di applicare le esperienze migliori dell'Expo e nel contempo, provare a debellare quella piovra chiamata "mafia" che in questa capitale ( aggiungo io... grazie anche agli appoggi dei propri funzionari "collusi" della pubblica amministrazione) ha saputo esprimere il "peggio" di se!!!
"La mafia si può combattere e si possono colpire gli interessi economici in modo duro e secco..." ecco con quali parole interviene il nuovo commissario di Roma.
Si tratta di "troncare" con il passato, e chi meglio (con questo cognome...) poteva essere incaricato a risolvere i problemi di questa città, dopo soprattutto aver assistito in questi anni, a comportamenti violenti e corruttivi, da parte dei suoi politici, amministratori, dipendenti e criminali... tutti uniti e organizzati per quell'unico obbiettivo chiamato:denaro pubblico...
Bisogna ripulire completamente questo sistema... e la scelta di Tronca, secondo quanto di apprende, rappresenta per questa città una speranza, augurando che questa metodologia, possa con il tempo... ampliarsi fino ai confini del nostro paese.
Perché non si tratta di trovare nella capitale, il punto d'incontro di tutti i nostri mali... perché ogni nostra regione, ogni sua città, a finora dimostrato di non essere esclusa da colpe  gravi, dove, soltanto in modo minore... si è compiuto in maniera eguale, quanto di più infamante era possibile...   
Tralasciando quindi immeritati paragoni (che in questi giorni ho dovuto ascoltare...) dove, a quelle solite frasi fatte, esclusivamente dichiarate per farne propaganda... ci si accorge purtroppo, che il sistema "malaffare" continua imperturbabile per la propria strada, dimostrando come la corruzione, continua imperterrita ad essere ovunque dilagante...
Ecco forse è il momento di finirla con le parole, da adesso in poi, a questi nostri governanti, non resta che passare finalmente ai fatti...
Vorremmo evitare, di ritrovarci tra qualche anno ancora qui... per dover scoprire come di fatto nulla si sia fatto e poco si sia modificato.... per accorgerci ancora una volta, che si è stati solo capaci... di sprecare l'ennesima buona occasione!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo