Translate

mercoledì 21 dicembre 2016

C'era una volta... un "melo" (la Sicilia) ora non c'è più!!!

Dando seguito ad un mio post pubblicato il 19 c.m. 
ho ricevuto successivamente sulla mia pagina di Fb un messaggio che pubblico di seguito (integralmente) su questo mio post....
Premetto innanzitutto che mi scuso con l'autore Sig. Fortunato Dei Pieri per il ritardo di un giorno con il quale rispondo, ma ci tengo a precisare che quanto vede pubblicato sul social network, rappresenta un processo del tutto automatizzato si questa mia pagina web e soprattutto, che i commenti dati attraverso Fb per i miei post, rappresentano una minima parte dei messaggi email che di contro ricevo solitamente da molti miei "affezionati" amici e lettori...
Vi è un motivo in tutto ciò... dipende principalmente dagli argomenti che ho scelto di pubblicare, certamente non adatti ad un pubblico "social", il quale privilegia solitamente, raffrontarsi con vicende gossip... come per esempio, ricercare pettegolezzi o indiscrezioni su personaggi pubblici, cliccare su corpi nudi o scene erotiche o quant'altro faccia riferimento a quella cosiddetta "cronaca rosa" scandalistica...
Inoltre, per commentare quanto scrivo, bisogna innanzitutto leggersi il mio post; ma come riportano gli esperti di social: "sono molti coloro che preferiscono condividere quanto trovato sul web, senza neppure sfogliare una riga di quella notizia; già, è molto più semplice far credere ai propri amici di essere loro gli autori di quelle pubblicazioni, per equipararsi ad essi o sentirsi nel loro piccolo... protagonisti"
D'altronde, devo confidarLe che solitamente il sottoscritto, preferisce dare priorità a quanti scrivono direttamente sulla mia pagina web (messaggi che vengono inviati nella mia email personale) e Le assicuro che sono più di quanto Lei possa immaginare; inoltre, "mi creda sulla parola...", rispondo ad ognuno di essi, anche a chi mi scrive dall'altra parte del mondo, specialmente da alcuni paesi dell'America Latina, dove vi è una forte presenza di nostri connazionali emigrati, in particolare siciliani...
Per concludere la premessa, volevo altresì precisare, che quanto svolgo sul web, include altre pagine social, come per esempio "Twitter, Tumblr, Linkedin, Istagram, Pinterest" ed anche pagine come generiche come "Google+, Sicilialiberaeindipendente, Resistere, Overblog, Ormai indignarsi non basta più" a cui -come Lei stesso comprenderà- devo dedicare una parte del mio tempo non soltanto per scrivere, ma anche per poter rispondere... 
Per cui, mi permetto di riprodurre (per quanti non sono amici di entrambi su Fb) il messaggio da Lei trasmesso:    
Gentilissimo sig. Nicola Costanzo, probabilmente questo sarà uno dei pochi se non l'unico commento al suo "articolo manfrina" che riceverà, ma io un po' di tempo lo spreco volentieri!
Lo spreco solo per sottolineare e ricordarle che tempo fa leggendo un suo "articolo", io le diedi del fazioso ed "ignorante", nel senso che ignorava, non era a conoscenza di fatti e persone di cui trattava nel suo articolo, e mi colpì positivamente l'aver ricevuto la sua risposta, con la quale ammetteva di essere in errore, di aver sbagliato!...Che avrebbe approfondito!!....
Pensai.."caspita, qualche portatore sano di onestà intellettuale ancora esiste"!....
Con questo suo ultimo ha invece palesato la sua faziosità, la sua demagogica retorica e le sue capacità di "riciclare" oltre le foto,...... "vecchiotte, che ritraggono qualche pseudo antagonista dei centri sociali pagato per far casino",..... forse anche i pensieri, le frasi dettate da altri!...
Per sentito dire!!......Si attenga ai fatti, alla storia reale di ogni singola persona che lei menziona, non faccia di tutta l'erba un fascio, perché questo non è corretto, non è onesto!!....
E poi caro sig. Nicola Costanzo, io a Palermo c'ero, lei no, e non immagina nemmeno quante "personcine piccole e povere d'animo" di quelle che per scopi esclusivamente personali godono nel puntare il loro ditino verso chiunque li possa ostacolare, spargendo fango, menzogne e calunnie, per poi andare a strusciare il loro deretano alla giacchetta di colui che può fargli comodo in quel momento, poi se è il caso, passano ad altri e, mi creda, non si preoccupano più di tanto se sono,come dice lei, riciclati!...🐘👍 Con il dovuto rispetto!!....Buona giornata e buon natale!
Lei, tralaltro, ha pure pubblicato la storiella carina della bambina con le due mele!!
Bella la morale che se ne trae, ma forse lei non l'ha recepita!...Perché se così non fosse, mi verrebbe da pensare che anche lei faccia parte di quel nutrito gruppo di persone che "parlano bene e razzolano" oppure è in malafede!!...Però mi piace pensare che non sia in malafede ma più semplicemente disinformato o informato male, malissimo!.. Buona giornata!...
Come si è potuto verificare dall'immagine sopra allegata, non ho eliminato nulla del suo messaggio, mi permetto quindi di risponderLe:
  • per quanto concerne il messaggio "unico" credo di avere pienamente risposto già sopra...
  • per il tempo che mi ha voluto dedicare, Le assicuro che non è sprecato: diceva Luigi Pirandello, "Rifiutare di avere delle opinioni è il modo di averle...", ed io apprezzo sempre le opinioni degli altri, anche quando esse sono contrastanti con le mie, in quanto è proprio quella differenza di opinioni, che rende possibile il dialogo...
  • fazioso e "ignorante": per quanto concerne il secondo punto, la mia risposta, non ammetteva, ne di essere in errore e neppure d'aver sbagliato... ma soltanto che avrei certamente approfondito, cosa che ho fatto e alla quale ho dato piena risposta pubblicando il 10 Settembre di quest'anno il seguente post: http://nicola-costanzo.blogspot.it/2016/09/il-segretario-nazionale-di-con-salvini.html - mentre, per quanto riguarda l'essere "fazioso", dovrei essere quantomeno legato a qualche personaggio politico o ad una tessera elettorale: posso assicurarLe che il sottoscritto è critico con la maggior parte degli schieramenti proposti oggi, mentre di contro aspira ad una vera e propria autonomia siciliana, a modello Val d'Aosta, con una autonomia finanziaria, che permette di riutilizzare il 90% dei tributi riscossi in ambito regionale, nello stesso territorio; come vede non sono così lontano da quei principi della Lega o del suo Segretario Matteo Salvini, peccato però che in quel suo "Statuto", all'art. 2 "Struttura organizzativa della Lega Nord" si riporti quanto segue:
- La Lega Nord è una confederazione composta dalle seguenti Nazioni costituite a livello regionale in forma di associazioni non riconosciute: 
1. Alto Adige - Südtirol;
2. Emilia;
3. Friuli – Venezia Giulia;
4. Liguria;
5. Lombardia;
6. Marche;
7. Piemonte;
8. Romagna;
9. Toscana;
10. Trentino;
11. Umbria;
12. Valle d’Aosta - Vallée d’Aoste;
13. Veneto
Mi scusi, ma in questo elenco, dove si trova la Sicilia... sarei curioso di sapere cosa ne pensa il suo Presidente, Dott. Angelo Attaguile, di questa esclusione??? 
Non è che forse si sono dimenticati di noi??? Oppure come è più facile dedurre, non è che noi SICILIANI serviamo come al solito per portare acqua (o meglio voti) al solito mulino del centrodestra del nord Italia??? Se così fosse... mille e mille volte meglio, una nuova MPA o LEGA SUD!!! Ancor meglio, se ci si dedicasse ad un nuovo schieramento, costituito da persone oneste e soprattutto perbene...
video
  • per quanto concerne "l'onestà intellettuale", mi creda, io non sono un "portatore sano di quella...", bensì "IO SONO L'ONESTA' INTELLETTUALE" e non solo, incarno anche quell'"ONESTA' MORALE" ormai obliata da molti miei conterranei e quanto sto scrivendo, posso dimostrarlo, non solo con le parole, ma con i fatti: circostanze quest'ultime che in questa sede, non mi è permesso esternare!!!
  • credere che ci sia qualcuno che mi possa dettare frasi o parole, dimostra come Lei non mi conosca affatto: il sottoscritto mette in dubbio certezze a cui in molti "credono" e Lei pensa che ci possa essere qualcuno (o un qualcosa...) che possa condizionare il mio pensiero??? Mi dispiace, si trova in errore...
  • Per quanto riguarda chi fosse presente a Palermo e chi no... mi sono permesso di allegare un video (a completamento anche di quei dubbi, avuti nel mio precedente post, che dimostra per l'appunto, la presenza a quell'incontro anche dell'On. N. Musumeci) e sono anche in possesso di molte foto di quel giorno che esprimono contrarietà e disappunto per quell'incontro; il sottoscritto comunque conferma che non c'era, ma la mia assenza era motivata: seppur invitato e gradito ospite di molti amici palermitani, i motivi che mi hanno suggerito a non partecipare, erano gli stessi che successivamente ho espresso in quel mio post da lei criticato!!!
Vede, caro Fortunato, io desidero vedere la nostra terra senza più compromessi, senza giochi di potere, senza inciuci, senza clientelismi e corruzione, senza mafiosi legati a imprenditori o politici corrotti, senza personaggi collusi e cittadini prostrati ed omertosi, ed ancora, vorrei non avere amministratori venduti e giri di tangente... 
Vorrei vedere una Sicilia rinnovata senza più soggetti "riciclati" o quantomeno, se proprio si debbano salvaguardare alcuni di essi, che si provi almeno a farlo per coloro che hanno dimostrato in questi anni, d'esser stati coerenti, con i principi morali, senza essere "ricattabili" da quanto sopra riportato...
Il video del "melo" è difatti perfetto per rappresentare la nostra terra e quanti in questi anni l'hanno rappresentata: l'albero del melo è la natura, la nostra Sicilia, una terra meravigliosa che possiede tutta la bellezza del mondo; dall'altro il bimbo, che identifica i suoi uomini, quegli stessi che negli anni l'hanno violentata, impoverita, abbruttita, distrutta e prosciugata; il vecchio configura la rassegnazione...
- Lei d'altronde, nella sua comunicazione mi rimprovera d'essere in malafede, allora sin d'ora, mi riprometto di fare un passo indietro: faro di tutto per incontrare Lei e l'On. Attaguile...
In quella occasione, se mi verrà concessa, esporrò il mio pensiero di cambiamento e se dovessi ricevere concrete risposte a quanto, non soltanto il sottoscritto, ma bensì tutti i cittadini onesti desiderano per vedere definitivamente migliorata questa terra "infetta", allora stia certo che busserò ad ogni porta, di ogni comune, per convincere ciascun residente a darLe fiducia e a non piegarsi a quelle abituali metodologie clientelari...
Diversamente... preferisco al momento non pensarci!!!
Mi auguro quindi che questi giorni di festa, ricchi di serenità, portino ad entrambi e ai nostri cari (chiaramente... anche a quelli dell'On. Attaguile), tanta pace, salute e felicità... 
I migliori auguri di buon Natale e felice anno nuovo.
Nicola Costanzo


                          Istagram

                          Instagram

                          Note sul Blog "Liberi pensieri"

                          Disclaimer (uso e condizioni):

                          Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

                          Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

                          Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

                          L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

                          Per qualsiasi chiarimento contattaci

                          Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

                          Resteranno per sempre dei...

                          Resteranno per sempre dei...

                          Seguimi via email

                          Bloghissimo...

                          Aggregatore rss

                          I Blog che seguo