Translate

lunedì 5 dicembre 2016

Vince il No... delle poltrone inutili!!! È tempo di mandare a casa anche gli altri!!!

Renzi ha perso...
Non ci voleva molto a comprendere che quella sua politica arrogante non avrebbe portato a nulla di buono...
L'ITALIA per quanto ha riportato ieri sera in quel suo comiato  d'addio  (l'unico discorso serio fatto in mille giorni...) è nelle  stesse condizioni critiche di tre anni fa..  anzi peggio!!!
Quelle sue riforme alla scuola, al lavoro, alla politica, ecc... non sono servite a nulla,  hanno nei fatti, peggiorato le condizioni dei cittadini...
Aveva promesso la riduzione dei costi della politica e stava nei fatti, tenrando di trasformare la nostra costituzione, per far lievitare ancor di più... quelle spese!!!
Perché non ha promosso un referendum sui tagli... dicendo agli italiani: volete ridurre il numero dei parlamentari del 50%??? Si sarebbe passati dai circa 1000 a 500... in proporzione non sarebbe cambiato nulla...
Ecco, se avesse fatto questo... il Sì avrebbe vinto... ma non l'ha fatto!!!
Doveva togliere i partiti dalla Rai... e non l'ha fatto!!!
Doveva rottamare... anche quel suo partito... ma D'Alena & Co. sono sempre li seduti...
Ci doveva essere il rilancio occupazionale e c'è la crisi più nera... col maggior numero di disoccupati!!!
Cosa dire inoltre delle Banche... di quelle Spa che l'havevano portato al governo e che son state da egli e dal suo governo salvaguardate... a scapito dei cittadini, che hanno di contro perso tutti i loro risparmi...
Cosa dire infine di quella mala-politica fatta di sprechi, corruzione, tangenti e bustarelle per tutti... un vero e proprio malaffare, che ci ha fatto conoscere in modo indegno in tutto il mondo,  come uno degli stati più corrotti... e sotto questo profilo, rappresentati perfettamente in quella "grande bellezza"!!!
Vedete... sono questi i temi che non sono stati affrontati nel corso di quei mille giorni e che oggi l'hanno definitivamente mandato a casa... sia con le proprie dimissione che anche... senza!!!
Caro Renzi... sei stato un vero fallimento e la dimostrazione è  che quelle chiacchiere inutili... oggi, ti si sono rivoltate contro.
Basta con generazioni di padri che lasciano i posti ai figli, ai fratelli, ai generi e via discorrendo...
Soggetti che nella loro vita non hanno mai concluso niente di buono... perché nulla sanno fare, se non rubare quell'indennità!!!
È tempo di cacciare tutti... per non vedere il nostro paese fallire...
In questo, il nostro Presidente Mattarella, deve dimostrare di avere coraggio...
Pensare di continuare con un governo tecnico a modello "inciucio" potrebbe rappresentare un grave rischio per la nostra democrazia già così colpita... e voler comvincerci che gli Italiani sono disponibili sempre a sopportare senza mai ribellarsi... potrebbe costituire un grave rischio e dare modo ad un ricorso storico di ripetersi... rappresentazione perfetta di quella arroganza che fece cadere all'improvviso il fascismo in questo paese..  con le conseguenze che ben conosciamo!!!
Gli Italiani sono stanchi di tutti questi buffoni della politica... abbiamo bisogno di gente preparata, onesta e soprattutto perbene!!!
Presidente Mattarella, se Lei siede lì e certamente per il sacrificio che suo fratello ha dato per il bene di questa nostra patria... non rovini tutto!!! Ponderi bene quindi ogni sua prossima  scelta... perché ne va del futuro della nostra ITALIA!!!
Adesso è giunto il momento di fare pulizia, buttare fuori da quei palazzi... tutti quei soggetti che da una vita sono seduti lì!!!
Si poteva fare una riforma contro i voltagabbana... tutti coloro che sono passati da una casacca all'altra per il proprio tornaconto... ed è  rimasto tutto inalterato..

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo